Pantelleria nelle Isole Verdi del PNRR. Santangelo (M5S): più servizi green

Pantelleria nelle Isole Verdi del PNRR. Santangelo (M5S): più servizi green

17/12/2021 0 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 345 volte!

Santangelo (M5S): “PNRR, 200 milioni per la  sostenibilità energetica e ambientale delle Isole Minori”

Anche Pantelleria interessata dal programma Isole Verdi

Otti­me noti­zie per le i 13 Comu­ni del­le 19 Iso­le mino­ri non  inter­con­nes­se. Con la pub­bli­ca­zio­ne in Gaz­zet­ta Uffi­cia­le può già par­ti­re il Pro­gram­ma Iso­le Ver­di finan­zia­to con le risor­se del PNRR che  mira a raf­for­za­re la gestio­ne ener­ge­ti­ca ed ambien­ta­le del ter­ri­to­rio. In par­ti­co­la­re, gra­zie ad uno stan­zia­men­to di 200 milio­ni di euro, i  comu­ni potran­no pre­sen­ta­re pro­get­ti nel­l’am­bi­to del­l’ef­fi­cien­ta­men­to ener­ge­ti­co e idri­co, del­la mobi­li­tà soste­ni­bi­le, del­la gestio­ne del  ciclo rifiu­ti, riguar­dan­ti l’e­co­no­mia cir­co­la­re e la pro­du­zio­ne di  ener­gia rinnovabile.

Ogni iso­la mino­re rap­pre­sen­ta un patri­mo­nio di ine­sti­ma­bi­le valo­re da tute­la­re, valo­riz­za­re e soste­ne­re nel­la sua spe­ci­fi­ci­tà – affer­ma il  sena­to­re del MoVi­men­to 5 Stel­le, Vin­cen­zo San­tan­ge­lo. “Con il Pro­gram­ma  Iso­le Ver­di le iso­le mino­ri avran­no la pos­si­bi­li­tà di tra­sfor­mar­si in  model­li di svi­lup­po 100% green e auto-suf­fi­cien­ti a livel­lo ener­ge­ti­co con la pos­si­bi­li­tà di veder­si finan­zia­ti pro­get­ti vol­ti ad esem­pio all’ot­ti­miz­za­re del­la rac­col­ta dif­fe­ren­zia­ta, alla costru­zio­ne di nuo­vi impian­ti per la pro­du­zio­ne di ener­gia elet­tri­ca da fon­ti rin­no­va­bi­li, oppu­re anco­ra alla rea­liz­za­zio­ne del­l’in­te­gra­zio­ne del siste­ma elet­tri­co con il siste­ma idri­co, di siste­mi di desa­li­niz­za­zio­ne, alla costru­zio­ne o ade­gua­men­to di piste cicla­bi­li e ser­vi­zi di mobi­li­tà soste­ni­bi­le. Final­men­te comin­cia­mo a toc­ca­re con mano l’im­por­tan­za del­le risor­se  pro­ve­nien­ti dal PNRR e non ci sarà cosa più gra­ti­fi­can­te di veder­le  uti­liz­za­te per miglio­ra­re i nostri ter­ri­to­ri,” ha con­clu­so Santangelo.

I Comu­ni inte­res­sa­ti al pro­gram­ma sono: Iso­la del Giglio, Capra­ia, Pon­za, Ven­to­te­ne, Iso­le Tre­mi­ti, Usti­ca e Pan­tel­le­ria, nel cui ter­ri­to­rio rica­de in una uni­ca Iso­la mino­re non  inter­con­nes­sa; Leni, Mal­fa e San­ta Mari­na Sali­na, tut­ti rica­den­ti nel­l’I­so­la di  Sali­na; Favi­gna­na, Lam­pe­du­sa e Lipa­ri, nel cui ter­ri­to­rio di rica­de in più di  una Iso­la minore.