PANTELLERIA:  DIPORTISTA TRATTO IN SALVO DALLA GUARDIA COSTIERA

PANTELLERIA:  DIPORTISTA TRATTO IN SALVO DALLA GUARDIA COSTIERA

30/11/2021 0 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 829 volte!

PANTELLERIA:  DIPORTISTA TRATTO IN SALVO DALLA GUARDIA COSTIERA 

Nel pome­rig­gio di ieri, i mili­ta­ri del­l’Uf­fi­cio Cir­con­da­ria­le Marit­ti­mo di Pan­tel­le­ria han­no trat­to in sal­vo un dipor­ti­sta in dif­fi­col­tà a cau­sa del­le aver­se con­di­zio­ni meteomarine.

L’uomo, un abi­tan­te dell’isola, di anni 51, era rima­sto in balìa del­le onde al cen­tro del por­to di Pan­tel­le­ria, a cau­sa di un’avaria al moto­re. Le for­ti raf­fi­che di ven­to arri­va­te ad oltre 70 km/h di inten­si­tà, spin­ge­va­no velo­ce­men­te l’unità in dire­zio­ne degli sco­gli affio­ran­ti. L’impossibilità a mano­vra­re l’unità a cau­sa dell’avaria e le for­ti raf­fi­che ren­de­va­no con­cre­to il peri­co­lo di un pos­si­bi­le nau­fra­gio sui bas­si fondali.

Gra­zie al tem­pe­sti­vo inter­ven­to degli uomi­ni del­la Guar­dia Costie­ra di Pan­tel­le­ria, a bor­do di un mez­zo nava­le del Cor­po, inter­ve­nu­ti imme­dia­ta­men­te dopo la rice­zio­ne del­la richie­sta di assi­sten­za, l’uomo, in sta­to di evi­den­te agi­ta­zio­ne, è sta­to trat­to in sal­vo e la per­ti­nen­te uni­tà da dipor­to mes­sa in sicu­rez­za pres­so una ban­chi­na del com­pen­dio portuale.

Le ope­ra­zio­ni di sal­va­tag­gio sono sta­te rese dif­fi­col­to­se a cau­se del­le imper­vie con­di­zio­ni meteo mari­ne in atto.

La Guar­dia Costie­ra richia­ma, anco­ra una vol­ta, tut­ti gli uten­ti del mare a pre­sta­re la mas­si­ma atten­zio­ne pri­ma di intra­pren­de­re la navi­ga­zio­ne, veri­fi­ca­re le con­di­zio­ni di sicu­rez­za dell’unità, pren­de­re visio­ne del­le pre­vi­sio­ni meteo­ro­lo­gi­che ed adot­ta­re com­por­ta­men­ti responsabili.