PANTELLERIA, NASCE FINALMENTE IL SUE, SPORTELLO UNICO PER L’EDILIZIA

PANTELLERIA, NASCE FINALMENTE IL SUE, SPORTELLO UNICO PER L’EDILIZIA

27/10/2021 0 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 377 volte!

PANTELLERIA, NASCE FINALMENTE IL SUE, SPORTELLO UNICO PER L’EDILIZIA

L’Assessore Parisi: “Finalmente Pantelleria si è adeguata alla Legge vigente attivando lo Sportello Unico per l’Edilizia, strumento importante che consentirà di evitare il rimpallo di competenze tra i vari Uffici”

 

Anche nel Comu­ne di Pan­tel­le­ria si potran­no pre­sen­ta­re le istan­ze riguar­do gli inter­ven­ti edi­li­zi ad un uni­co spor­tel­lo inve­ce che ai vari Uffi­ci ed Enti preposti.

La Giun­ta Comu­na­le, infat­ti, nel­la sedu­ta del 25 otto­bre ha appro­va­to il Rego­la­men­to del­lo Spor­tel­lo Uni­co per l’Edilizia (SUE) che, così, vie­ne atti­va­to anche a Pantelleria.

La leg­ge regio­na­le n. 16 del 10 ago­sto 2016 ha rece­pi­to in Sici­lia il Testo Uni­co per l’edilizia e, con esso, anche l’art. 5 che pre­ve­de l’istituzione da par­te del­le ammi­ni­stra­zio­ni comu­na­li del­lo Spor­tel­lo Uni­co per l’Edilizia che “costi­tui­sce l’unico pun­to di acces­so per il pri­va­to inte­res­sa­to in rela­zio­ne a tut­te le vicen­de ammi­ni­stra­ti­ve riguar­dan­ti il tito­lo abi­li­ta­ti­vo e l’intervento edi­li­zio ogget­to del­lo stes­so, che for­ni­sce una rispo­sta tem­pe­sti­va in luo­go di tut­te le pub­bli­che ammi­ni­stra­zio­ni, comun­que coin­vol­te. Acqui­si­sce altre­sì pres­so le ammi­ni­stra­zio­ni com­pe­ten­ti, anche median­te con­fe­ren­za di ser­vi­zi ai sen­si degli arti­co­li 14, 14-bis, 14-ter, 14-qua­ter e 14-quin­quies del­la leg­ge 7 ago­sto 1990, n. 241, e suc­ces­si­ve modi­fi­ca­zio­ni, gli atti di assen­so, comun­que deno­mi­na­ti, del­le ammi­ni­stra­zio­ni pre­po­ste alla tute­la ambien­ta­le, pae­sag­gi­sti­co-ter­ri­to­ria­le, del patri­mo­nio sto­ri­co-arti­sti­co, dell’assetto idro­geo­lo­gi­co o alla tute­la del­la salu­te e del­la pub­bli­ca incolumità”.

Le istan­ze potran­no esse­re inol­tra­te, uti­liz­zan­do la modu­li­sti­ca uni­fi­ca­ta, attra­ver­so il por­ta­le came­ra­le che già vie­ne uti­liz­za­to per la gestio­ne del­le istan­ze del­lo Spor­tel­lo Uni­co per le Atti­vi­tà Pro­dut­ti­ve. Nel­le more del­la sua atti­va­zio­ne, si potrà uti­liz­za­re l’indirizzo PEC del­lo Sportello.

Una vol­ta rice­vu­te le istan­ze, il per­so­na­le del SUE ne veri­fi­che­rà la com­ple­tez­za e, se non sono neces­sa­rie inte­gra­zio­ni, prov­ve­de­rà ad inviar­le agli even­tua­li Enti pre­po­sti per l’ottenimento di tut­ti i pare­ri e nul­la osta che doves­se­ro esse­re neces­sa­ri, acqui­sen­do­li, ove occor­ra, anche median­te con­fe­ren­za dei servizi.

Ricor­dia­mo che nel 2011, l’allora ammi­ni­stra­zio­ne Di Mar­zo appro­vò l’istituzione volon­ta­ria del­lo Spor­tel­lo Uni­co per l’Edilizia riman­dan­do la sua atti­va­zio­ne ad un suc­ces­si­vo rego­la­men­to che non fu mai approvato.

L’Assessore ai Lavo­ri Pub­bli­ci e all’Urbanistica, Ange­lo Pari­si, così com­men­ta l’attivazione del­lo Spor­tel­lo SUE: “Final­men­te Pan­tel­le­ria si è ade­gua­ta alla Leg­ge vigen­te atti­van­do lo Spor­tel­lo Uni­co per l’Edilizia, come han­no già fat­to diver­si Comu­ni. Pur­trop­po in Sici­lia mol­ti Comu­ni sono in ritar­do nell’istituzione di tale Spor­tel­lo e da oggi Pan­tel­le­ria non è più tra questi.

Fin dall’insediamento di que­sta Ammi­ni­stra­zio­ne abbia­mo lavo­ra­to per­ché ciò avve­nis­se. Lo Spor­tel­lo Uni­co, infat­ti, è uno stru­men­to impor­tan­te che con­sen­ti­rà di evi­ta­re il rim­pal­lo di com­pe­ten­ze tra i vari Uffi­ci, in quan­to i cit­ta­di­ni sapran­no che avran­no un uni­co inter­lo­cu­to­re a cui rivol­ger­si e dal qua­le rice­ve­re le rispo­ste. In que­sto modo per loro le pro­ce­du­re saran­no più sem­pli­ci, più velo­ci e più tra­spa­ren­ti”.