PANTELLERIA: CONTROLLI DEI CARABINIERI AI POSSESSORI DI ARMI. 6 DENUNCIATI

PANTELLERIA: CONTROLLI DEI CARABINIERI AI POSSESSORI DI ARMI. 6 DENUNCIATI

07/04/2021 1 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 1358 volte!

PANTELLERIA: CONTROLLI DEI CARABINIERI AI POSSESSORI DI ARMI. 6 DENUNCIATI

Nel­la gior­na­ta di ieri i Cara­bi­nie­ri del­la Sta­zio­ne di Pan­tel­le­ria han­no dato ese­cu­zio­ne ad un ser­vi­zio mira­to al cen­si­men­to e con­trol­lo di sog­get­ti deten­to­ri di armi sull’isola ed al rispet­to del­le nor­me che ne rego­la­no la detenzione.

Sono ben 6 le per­so­ne defe­ri­te in sta­to di liber­tà per i rea­ti di deten­zio­ne abu­si­va, omes­sa custo­dia e omes­sa denun­cia di armi e munizionamento.

Tut­ti nati e resi­den­ti sull’isola, aven­do rice­vu­to in ere­di­tà varie armi uso cac­cia da defun­ti geni­to­ri o paren­ti, con­ti­nua­va­no a dete­ner­le sen­za pre­vi­ste auto­riz­za­zio­ni di P.S. e, in alcu­ni casi, sen­za nep­pu­re adot­ta­re ade­gua­te tute­le per la loro custodia.

 Dodi­ci le armi, qua­si tut­ti armi lun­ghe da cac­cia, com­ples­si­va­men­te riti­ra­te cau­te­lar­men­te, assun­te in cari­co e debi­ta­men­te custo­di­te in atte­sa di deter­mi­na­zio­ne dall’ auto­ri­tà Ammi­ni­stra­ti­va e Giudiziaria.

Rima­ne alta l’attenzione, dei Cara­bi­nie­ri di Pan­tel­le­ria, nei con­fron­ti di feno­me­ni come lo spac­cio di sostan­ze stu­pe­fa­cen­ti, deten­zio­ne abu­si­va di armi e altri ille­ci­ti da non sot­to­va­lu­ta­re in un iso­la costret­ta a fron­teg­gia­re gior­nal­men­te l’arrivo dei tan­tis­si­mi extra­co­mu­ni­ta­ri che sbar­ca­no clan­de­sti­na­men­te garan­ten­do il pri­mo soc­cor­so ed atti­van­do le pro­ce­du­re pre­vi­ste in un par­ti­co­la­re perio­do di pan­de­mia che richie­de un ingen­te spie­ga­men­to di for­ze per tene­re sot­to con­trol­lo i contagi.