Pantelleria, oggi 8 aprile l’Assessore Marrucci interverrà alla videoconferenza ‘Libere di Scegliere’

Pantelleria, oggi 8 aprile l’Assessore Marrucci interverrà alla videoconferenza ‘Libere di Scegliere’

08/04/2021 0 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 214 volte!

Pantelleria, oggi 8 aprile l’Assessore Marrucci interverrà alla videoconferenza ‘Libere di Scegliere’ organizzata dalla CGIL Trapani, dall’UDI e dalla Fondazione Nilde Iotti. 

Tra gli interventi l’On. Livia Turco

 

Oggi, 8 apri­le 2021 alle ore 17.00 si ter­rà una video­con­fe­ren­za orga­niz­za­ta da CGIL Tra­pa­ni, UDI Tra­pa­ni e Fon­da­zio­ne Nil­de Iot­ti, il cui tito­lo è emble­ma­ti­co: “LIBERE DI SCEGLIERE. Le sfi­de per un wel­fa­re di gene­re”.

Alla video­con­fe­ren­za è sta­ta invi­ta­ta ad inter­ve­ni­re l’Assessore alle Pari Oppor­tu­ni­tà del Comu­ne di Pan­tel­le­ria, Fran­ce­sca Mar­ruc­ci, che sta por­tan­do avan­ti una serie di ini­zia­ti­ve su pari oppor­tu­ni­tà, pari­tà di gene­re, dirit­ti del­le don­ne e par­le­rà del­la sua espe­rien­za sia come asses­so­re che nel socia­le e nel­le scuo­le su que­sti argomenti.

Sarà pre­sen­te ed inter­ver­rà l’On. Livia Tur­co, Pre­si­den­te del­la Fon­da­zio­ne Nil­de Iotti.

Intro­dur­ran­no il tema Anto­nel­la Gra­nel­lo, Segre­ta­ria Pro­vin­cia­le CGIL Tra­pa­ni e Valen­ti­na Col­li, Pre­si­den­te UDI.

La discus­sio­ne ini­zie­rà dal­la neces­si­tà di un’agenda poli­ti­ca che par­ten­do dai Bilan­ci di Gene­re abbia la fina­li­tà di rag­giun­ge­re la pari­tà attra­ver­so misu­re di wel­fa­re per incen­ti­va­re l’occupazione e la liber­tà di scel­ta del­le donne. 

 Tit­ti Di Sal­vo, Pre­si­den­te LED, Mim­ma Argu­rio, CGIL Sici­lia, Mar­ghe­ri­ta Fer­ro, Con­si­glie­ra Regio­na­le di Pari­tà Sici­lia, Ade­le Pipi­to­ne, Com. Reg.le Avvo­ca­ti P.O., Anna Maria Bona­fe­de, Cen­tro anti­vio­len­za Metamorfosi.

I lavo­ri saran­no con­clu­si da Rosan­na Det­to­ri del­la Segre­te­ria Nazio­na­le CGIL.

Biso­gna costrui­re un wel­fa­re di gene­re per esse­re un Pae­se che pen­si anche alle don­ne, dove le spe­re­qua­zio­ni tra uomi­ni e don­ne – dal lavo­ro alla rap­pre­sen­tan­za al ruo­lo di cura – ven­ga­no supe­ra­te da quel­la che una vol­ta si sareb­be chia­ma­ta “coscien­za di clas­se”, che pren­da atto del­le dif­fe­ren­ze che ogget­ti­va­men­te esi­sto­no tra uomi­ni e don­ne e le rap­pre­sen­ti­no come in quel­lo che sono: un valo­re aggiunto.

Una ‘Socie­tà pari­ta­ria’ non signi­fi­ca socie­tà livellata.

‘Poli­ti­che di gene­re’ non signi­fi­ca arroc­car­si sul­le diver­si­tà, ma valo­riz­za­re le differenze.

Per­ché cia­scu­na pos­sa sce­glie­re chi e come e in che luo­go esse­re e non tra­scor­re­re l’esistenza a ricon­qui­sta­re dirit­ti che dovreb­be­ro esse­re acqui­si­ti, lot­tan­do per rag­giun­ger­ne di nuovi. 

Uno degli stru­men­ti per comin­cia­re a dare con­cre­tez­za a que­sti inten­ti sono i pro­to­col­li per un atti­va col­la­bo­ra­zio­ne fra una rete socia­le ed isti­tu­zio­na­le che lavo­ri insie­me per la cor­ret­ta appli­ca­zio­ne del­la nor­ma­ti­va anti­di­scri­mi­na­to­ria, per la pro­mo­zio­ne del­le pari oppor­tu­ni­tà nel lavo­ro, per la dif­fu­sio­ne del­la cul­tu­ra del­la pari­tà e del main­strea­ming di gene­re nel­le poli­ti­che pubbliche.

 

LINK PER ASSISTERE ALLA VIDEOCONFERENZA 

Sarà pos­si­bi­le assi­ste­re alla diret­ta dal­le Pagi­ne Face­book di: CGIL Tra­pa­ni, Fon­da­zio­ne N. Iot­ti, SostieniAmiamoci:

https://www.facebook.com/cgil.trapani

https://www.facebook.com/fondazionenildeiotti/