Pantelleria, strada di San Vito: torna a scriverci il Signor Belvisi

Pantelleria, strada di San Vito: torna a scriverci il Signor Belvisi

24/11/2019 1 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 650 volte!

Torna a scriverci Giambattista Belvisi ad un mese dalla sua denuncia delle condizioni della strada di San Vito.

Al Signor Belvisi aveva risposto l’Assessore Parisi che spiegava che si era in attesa dell’arrivo via nave dell’asfalto.

Oggi il Signor Belvisi torna a chiedere l’intervento promesso tramite la nostra testata

Gen­ti­le Direttore

Fac­cio segui­to alla mia del 24/10/19 aven­te per ogget­to – lavo­ri per la mes­sa in ope­ra del­la con­dot­ta idri­ca nel­la con­tra­da S.Vito e via Sopra­kan­na­chi . Nono­stan­te le assi­cu­ra­zio­ni del­l’As­ses­so­re Pari­si che affer­ma­va: appe­na arri­ve­rà la nave con a bor­do l’a­sfal­to  ver­rà  ripri­sti­na­to il man­to stradale. 

Dal 25 otto­bre ad oggi non è acca­du­to nul­la, nono­stan­te il mal tem­po le navi han­no fat­to più di una tren­ti­na di viag­gi, ma il cari­co di asfal­to non è arri­va­to, sarà fer­mo da qual­che parte.

Ades­so il man­to stra­da­le è in uno sta­to pie­to­so, le buche di pri­ma sono diven­ta­te pro­fon­de e pericolose. 

Invi­te­rei l’As­ses­so­re a fare un sopral­luo­go con la sua auto accom­pa­gna­to dai suoi tec­ni­ci. Sicu­ra­men­te si fer­me­rà alla pri­ma buca.

Vor­rei pen­sa­re che gli addet­ti ai lavo­ri abbia­no alme­no denun­cia­to all’A.G. la Dit­ta che ha effet­tua­to i lavo­ri e lascia­to il man­to stra­da­le in que­ste pes­si­me con­di­zio­ni e pre­se tut­te le ini­zia­ti­ve pos­si­bi­li bloc­can­do i paga­men­ti, ecc.

Spe­ro che qual­che tec­ni­co, pri­ma di aver col­lau­da­to i lavo­ri, abbia fat­to il sopral­luo­go non sol­tan­to in via S. Vito, ma anche all’in­ter­no di via Soprakannachi.

Attual­men­te i cit­ta­di­ni subi­sco­no enor­mi disa­gi e mi augu­ro che ven­ga­no pre­se subi­to dal­l’Am­mi­ni­stra­zio­ne Comu­na­le del­le ini­zia­ti­ve tali da evi­ta­re con­se­guen­ze maggiori.

Alle­go alcu­ne foto che par­la­no da sole e anche un video.

La rin­gra­zio e la salu­to cordialmente

 S.Vito  23/11/19

Giam­bat­ti­sta Belvisi