Giornata delle Forze Armate a Pantelleria. L’Areonautica ospita le celebrazioni

Giornata delle Forze Armate a Pantelleria. L’Areonautica ospita le celebrazioni

05/11/2019 0 Di Benedetta Errera

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1048 volte!

Ieri si è celebrata a Pantelleria la Giornata delle Forze Armate presso la sede dell’Aeronautica Militare.

Il Tenente Colonnello Francesco De Astis ha accolto studenti, amministrazione comunale e rappresentanze dei Circoli e delle altre Forze Armate per una mattinata all’insegna della Storia e dell’informazione.

Eco il video con la deposizione della corona la Memoriale e gli interventi di Francesco De Astis e Angelo Parisi e le foto della cerimonia e del briefing con i ragazzi

di Benedet­ta Errera

Ieri, 4 Novem­bre, è sta­ta cel­e­bra­ta la Gior­na­ta del­l’U­nità Nazionale e la Gior­na­ta delle Forze Armate. Ricor­ren­za molto sig­ni­fica­ti­va per il nos­tro Paese, poiché il 4 Novem­bre l’I­talia ricor­da l’en­tra­ta in vig­ore del­l’armistizio di Vil­la Giusti, fir­ma­to il 3 Novem­bre 1918, e del­la resa del­l’Im­pero aus­tro-ungari­co.

Anche Pan­tel­le­ria è sta­ta coin­vol­ta nel­la man­i­fes­tazione di una ricor­ren­za così sen­ti­ta dal nos­tro Paese. In onore a questo even­to, il Dis­tac­ca­men­to Aero­nau­ti­ca, in col­lab­o­razione con l’Am­min­is­trazione Comu­nale, agli altri Coman­di delle Forze Armate e ai Cor­pi del­lo Sta­to, ha orga­niz­za­to un impor­tante even­to coin­vol­gen­do i gio­vani stu­den­ti per un momen­to di cresci­ta socio-cul­tur­ale, i Cir­coli pan­teschi a tes­ti­mo­ni­an­za del­la cit­tad­i­nan­za tut­ta, le asso­ci­azioni di volon­tari­a­to, quali Croce Rossa e Pro­tezione Civile, e i labari delle asso­ci­azioni d’ar­ma.

Pri­ma del­l’inizio del­la cer­i­mo­nia, lo speak­er ha ricorda­to alcu­ni bre­vi cen­ni stori­ci riguardan­ti il repar­to di Pan­tel­le­ria.

L’even­to, com­in­ci­a­to alle 9.30, ha avu­to inizio con la cer­i­mo­nia di alz­a­bandiera, pre­siedu­ta dal Coman­dante del Dis­tac­ca­men­to Aero­por­tuale Tenente Colon­nel­lo Francesco De Astis e dal­la rap­p­re­sen­tante del Comune di Pan­tel­le­ria, Asses­sore all’am­bi­ente Ange­lo Parisi e il Pres­i­dente del Con­siglio Erik Valli­ni, pres­so il “memo­ri­ale del­la battaglia” del Dis­tac­ca­men­to con la depo­sizione di una coro­na in memo­ria dei cadu­ti di tutte le guerre.

A seguire i dis­cor­si del Tenente Colon­nel­lo Francesco De Astis e del­l’Asses­sore all’am­bi­ente Ange­lo Parisi.

Ter­mi­na­to il cer­i­mo­ni­ale, pres­so la sala brief­ing del­l’Aero­nau­ti­ca, si è tenu­ta una con­feren­za sui vari ruoli e com­pi­ti delle diverse Forze Armate pre­sen­ti e un breve accen­no sul­la sto­ria del­l’Hangar di Pan­tel­le­ria. Quest’ul­ti­mo fu costru­ito nel­la sec­on­da metà degli anni ’30 da Pier Lui­gi Nervi, per vol­ere dei politi­ci del­l’e­poca. Non è una strut­tura sca­v­a­ta nel­la col­li­na, ben­sì è una “vol­ta a botte” che poi è sta­ta som­m­er­sa dal­la ter­ra.

Orig­i­nar­i­a­mente pote­va con­tenere 80 aerei da bom­bar­da­men­to o un intero stor­mo da bom­bar­da­men­to o cac­cia. Nel mag­gio 1943, l’aeroporto fu dis­trut­to da un vio­len­to bom­bar­da­men­to alleato, durante l’Operazione Corkscrew. Le piste, dopo l’occupazione allea­ta, furono ricostru­ite dagli amer­i­cani.

Dal dopoguer­ra, la strut­tura è sede del Dis­tac­ca­men­to Aero­por­tuale di Pan­tel­le­ria.

Suc­ces­si­va­mente i rap­p­re­sen­tan­ti di cias­cu­na delle Forza Armate, quali Aero­nau­ti­ca Mil­itare, Mari­na Mil­itare e Cap­i­tane­r­ia di Por­to, Cara­binieri, Guardia di Finan­za e infine i Vig­ili del Fuo­co, han­no pre­so la paro­la spie­gan­do ai gio­vani stu­den­ti i com­pi­ti isti­tuzion­ali che ogni giorno, 24 ore su 24, svol­go­no.

Molto parte­cipi i ragazzi del­la scuo­la ele­mentare che han­no pos­to molte domande di chiari­men­to.

Il mes­sag­gio che Forze Armate e Ammin­is­trazione Comu­nale han­no volu­to far pas­sare in ques­ta occa­sione é che tut­ti loro han­no un obi­et­ti­vo: lavo­rare per il bene comune. Vari i com­pi­ti a favore del­la comu­nità: tute­lare, pro­teggere, difend­ere, aiutare, sal­vare, adde­strare, coop­er­are e for­mare.