Pantelleria, Dino Silvia: ok le assunzioni, ma la Giunta Campo deve smettere di gettare fango

Pantelleria, Dino Silvia: ok le assunzioni, ma la Giunta Campo deve smettere di gettare fango

02/12/2020 0 Di Redazione

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 3146 volte!

L’ex-Assessore al Personale, in carica nella passata Amministrazione Gabriele, Dino Silvia, pur complimentandosi per le assunzioni, fa delle precisazioni sulla posizione degli ASU (ex-LSU) e biasima l’abitudine dell’Amministrazione Campo di gettare fango sull’operato delle amministrazioni precedenti.

Mi con­grat­u­lo con l’attuale ammin­is­trazione per l’attenzione dimostra­ta nei con­fron­ti dei Lavo­ra­tori ASU (LSU) e per aver­li sta­bi­liz­za­ti dopo tut­ti questi anni.

Quel­lo per cui non mi sen­to di con­grat­u­lar­mi è l’atteggiamento che da sem­pre la giun­ta Cam­po assume nei con­fron­ti di chi ha ammin­is­tra­to prece­den­te­mente il Comune di Pan­tel­le­ria, infat­ti chi get­ta fan­go sull’operato altrui non aumen­ta i pro­pri mer­i­ti (non è la pri­ma vol­ta che accade).

Entran­do nel par­ti­co­lare e vesten­do i pan­ni dell’ex asses­sore con del­e­ga al per­son­ale, voglio repli­care a quan­to affer­ma­to dal sin­da­co e dal suo vice, dicendo:

  1. Dall’anno 2016 all’anno 2018 è sta­ta delib­er­a­ta dal­la prece­dente Ammin­is­trazione una inte­grazione oraria per 5 LSU. Tale inte­grazione era pre­vista anche per l’anno 2019, ma l’Amministrazione Cam­po ha ritenu­to di non dover­la più riconoscere. Questo la dice lun­ga sull’impegno che ha pro­fu­so a tutela dei lavo­ra­tori LSU sin dal giorno dell’insediamento.
  2. Nel 2017 è sta­ta deter­mi­na­ta dal­la prece­dente ammin­is­trazione la spe­sa del per­son­ale per il tri­en­nio 2018 – 2020, preve­den­do la sta­bi­liz­zazione di 2 LSU (uno nel 2018 e uno nel 2019); purtrop­po non era fat­tibile pri­ma per­ché la spe­sa era sogget­ta alla spend­ing review ed era pos­si­bile assumere per­son­ale in ragione del 25% rispet­to ai pen­sion­a­men­ti (sig­nifi­ca che era pos­si­bile assumere una unità ogni 4 pen­sion­a­men­ti). Tale per­cor­so si è con­clu­so durante l’attuale ammin­is­trazione ma la cop­er­tu­ra finanziaria era già in bilan­cio dal dicem­bre 2017. (a propos­i­to di questo occorre pre­cis­are che l’assunzione dell’operaio era pre­vista per mar­zo 2019 invece è avvenu­ta adesso quin­di un anno e mez­zo dopo)
  3. Il sin­da­co affer­ma di avere sta­bi­liz­za­to 5 LSU, inclu­den­do anche l’operaio di cui ho par­la­to nel pun­to 2. In realtà i lavo­ra­tori sta­bi­liz­za­ti dall’attuale ammin­is­trazione sono 4. A propos­i­to di questo occorre pre­cis­are che tali lavo­ra­tori sono in regime di PART TIME quin­di al 50% men­tre i 2 sta­bi­liz­za­ti dal­la prece­dente ammin­is­trazione sono FULL TIME quin­di al 100%. Se la matem­at­i­ca non mi ingan­na, 4 al 50% è uguale a 2 al 100%. Quin­di i numeri for­ni­ti sono solo uno spec­chio per le allodole, avreb­bero potu­to sta­bi­liz­zarne 8 al 25%, così la foto di grup­po avrebbe sor­ti­to mag­giore effetto.
  4. Dal 2019 non esiste più il pat­to di sta­bil­ità, ed è pos­si­bile assumere sen­za alcu­na lim­i­tazione rispet­to ai pensionamenti.

Con­clu­do pun­tu­al­iz­zan­do che questo arti­co­lo non vuole essere un attac­co politi­co, chi mi conosce sa che mi sono ormai riti­ra­to dal­la polit­i­ca atti­va, e che ho rap­por­ti sereni e col­lab­o­ra­tivi con molti mem­bri dell’attuale ammin­is­trazione. Ho deciso di inter­venire per­ché a suo tem­po ho vera­mente pre­so a cuore la ques­tione LSU e mi sono sen­ti­to fer­i­to leggen­do tali affer­mazioni. Vis­to che “è facile fare meglio di chi ha fat­to peg­gio”, invi­to il sin­da­co e la sua giun­ta ad impeg­nar­si per sta­bi­liz­zare tut­ti gli LSU in regime di Full Time. 

Dino Sil­via