Pantelleria, Covid-19: in arrivo il tampone rapido volontario e gratuito per i residenti

Pantelleria, Covid-19: in arrivo il tampone rapido volontario e gratuito per i residenti

09/10/2020 0 Di Redazione

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 713 volte!

In arrivo lo screening a tappeto per i residenti delle Isole Minori con i tamponi rapidi.

L’Assessore Regionale Razza annuncia l’avvio della campagna per la prossima settimana ai Sindaci.

Pantelleria si prepara a convivere con il virus

 
Lo screen­ing con il tam­pone rapi­do per sapere se si è pos­i­tivi al Covid sarà a dis­po­sizione dei res­i­den­ti di Pan­tel­le­ria e di tutte le Isole Minori la prossi­ma set­ti­mana. Sarà gra­tu­ito e su base volon­taria, cioè lo potrà richiedere chi vor­rà, nes­suna costrizione, ovvi­a­mente, nonos­tante cir­coli già qualche voce a questo propos­i­to.
La deci­sione di avviare ques­ta cam­pagna per le Isole Minori è avvenu­ta pro­prio a segui­to del­l’in­con­tro in video­con­feren­za che si è tenu­to ieri tra l’Asses­sore Regionale Raz­za e i Sin­daci di Fav­i­g­nana, Usti­ca, Pan­tel­le­ria, Lampe­dusa, Leni, Lipari, Mal­fa e San­ta Mari­na Sali­na.
Sarà com­pi­to delle ASP orga­niz­zare la cam­pagna sui ter­ri­tori e sarà com­pi­to dei Comu­ni dare col­lab­o­razione con la mes­sa a dis­po­sizione tem­po­ranea di locali adat­ti allo svol­gi­men­to dei test e con la comu­ni­cazione alla cit­tad­i­nan­za.
In questi giorni, dopo l’an­nun­cio che un uomo prove­niente dal­la Roma­nia, è risul­ta­to pos­i­ti­vo al sec­on­do tam­pone ed è in iso­la­men­to in un’abitazione sul­l’iso­la, le pre­oc­cu­pazioni che attanagliano l’iso­la già da mar­zo, si sono accen­tu­ate. Con­tin­u­ano, a cura del soli­to ‘cur­tig­ghio’ sen­za fon­da­men­to, seg­nalazioni di pos­i­tivi a destra e a man­ca, che rischi­ano di pro­durre un dele­te­rio effet­to ‘al lupo al lupo’.
Infat­ti, è impor­tante che se ci sono casi siano trat­tati seri­amente, non ‘per sen­ti­to dire’ e tan­tomeno serve fare una cac­cia alle streghe ver­so questo o quel sogget­to che mag­a­ri non c’en­tra­no niente.
Si spera che lo screen­ing ser­va a ras­si­cu­rare sul­la situ­azione, anche per­ché anche Pan­tel­le­ria deve, a questo pun­to, com­in­cia­re a con­vi­vere con il virus, visti anche i con­ta­gi in aumen­to in Sicil­ia.
È anco­ra più impor­tante quin­di seguire le norme e le indi­cazioni: indos­sare le mascher­ine, man­tenere le dis­tanze, scari­care l’app IMMUNI che ci avverte se siamo sta­ti vici­ni a qual­cuno pos­i­ti­vo e questo ci con­sente di fare il test per sapere per tem­po se siamo sta­ti con­ta­giati.
L’im­por­tante, dopo la trage­dia di questo inver­no, è pren­dere provved­i­men­ti subito.
Il virus ora è più conosci­u­to e si cura nel­la mag­gior parte dei casi come un’in­fluen­za, ma è impor­tante essere respon­s­abili e non trascu­rare il fat­to che si pos­sano con­ta­gia­re altre per­sone frag­ili. Anche nel caso si fos­se asin­tomati­ci, infat­ti, si potrebbe far con­trarre il virus a qualche par­ente, vici­no, ami­co anziano o immun­ode­pres­so met­ten­do­lo in peri­co­lo di vita.
Pan­tel­le­ria deve far­si trovare prepara­ta ora che si sa di più su questo virus, per­ché anco­ra non è sta­to scon­fit­to.
Lo screen­ing gra­tu­ito servirà pro­prio a questo.
 

SCARICA L’APP IMMUNI: https://www.immuni.italia.it/

 

L’avviso del Comune di Pantelleria

EMERGENZA COVID-19: AVVISO AI CITTADINI PANTESCHI

La Regione Sicil­iana ha avvi­a­to una cam­pagna stra­or­di­nar­ia di screen­ing per l’ese­cuzione di ‘tam­poni rapi­di Covid-19’ su tut­ta la popo­lazione res­i­dente nei Comu­ni delle Isole Minori, quin­di anche di Pan­tel­le­ria.
Lo screen­ing avver­rà su base volon­taria, quin­di i cit­ta­di­ni che vor­ran­no potran­no sot­to­por­si al test gra­tu­ito.
Nei prossi­mi giorni, vi informer­e­mo su come fare richi­es­ta per il tam­pone.
Nel frat­tem­po, rac­co­man­di­amo di scari­care e atti­vare l’app IMMUNI e di uti­liz­zare sem­pre le mascher­ine e rispettare il dis­tanzi­a­men­to, come pre­vis­to dalle nuove norme in vig­ore.
Il Sin­da­co
Vin­cen­zo Cam­po