Pantelleria Notizie cammina con successo con le sue gambe: 232 mila grazie!

Pantelleria Notizie cammina con successo con le sue gambe: 232 mila grazie!

06/02/2020 0 Di Francesca Marrucci

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 699 volte!

I risultati di Pantelleria Notizie per il mese di gennaio 2020 hanno dell’incredibile.

All’inizio pen­sava­mo ad un attac­co hack­er addirit­tura, per­ché i numeri delle vis­ite a par­tire da metà mese ave­vano subito un’im­pen­na­ta sostanziale, ma il trend iper­pos­i­ti­vo si con­fer­ma anche ad oggi, seg­no che la nos­tra tes­ta­ta pan­tesca ha rag­giun­to i liv­el­li del­la tes­ta­ta nazionale e in alcu­ni casi li ha superati.

Nonos­tante i pale­si boicot­tag­gi di alcu­ni sogget­ti a cui non abbi­amo dato peso, con­tin­uan­do a fare il nos­tro lavoro con umiltà, pazien­za e dedi­zione, il risul­ta­to in ter­mi­ni di let­tori ci ha ampia­mente rip­a­ga­to.

Fare in un giorno le vis­ite medie di un mese, vedere arti­coli let­ti addirit­tura 60 mila volte in due set­ti­mane, cre­do dia il sen­so di una tes­ta­ta che ormai ha una sua vita, anche se non sem­pre la Redazione, fat­ta di volon­tari, riesce a pub­bli­care quo­tid­i­ana­mente.
Sig­nifi­ca che i pezzi sono e con­tin­u­ano ad essere inter­es­san­ti, sig­nifi­ca dare spazio a temi impor­tan­ti e sor­volare su temi trat­tati da altri, pro­prio per evitare con­flit­ti e garan­tire una plu­ral­ità di idee, opin­ioni e sogget­ti trat­tati.

È impor­tante sot­to­lin­eare questo: Pan­tel­le­ria Notizie è no prof­it, non è in con­cor­ren­za con nes­suno e se può, anzi, per vocazione del­la onlus che la edi­ta, pro­muove e sostiene l’ed­i­to­ria locale.

Il buon giornalismo trova sempre temi, senza dover fare guerre.

Chi scrive in questo gior­nale, per­sone a cui devo dire sem­pre gra­zie, ancor più ora che pro­ce­dono con le loro gambe, lo fa per­ché crede in un prog­et­to che in tan­ti non capis­cono o fan­no fin­ta di non capire, ma che dà tante sod­dis­fazioni.

Il mio gra­zie, da Pres­i­dente di Pun­to a Capo Onlus, pri­ma anco­ra che da Diret­tore Edi­to­ri­ale delle tre tes­tate, va alla Redazione Pan­tesca ed ai col­lab­o­ra­tori esterni che non si sono las­ciati spaventare in prim­is dal­la mia assen­za e in sec­on­do luo­go da intim­i­dazioni, insul­ti e boicot­tag­gi, por­tan­do a questi liv­el­li il gior­nale (a saper­lo las­ci­a­vo pri­ma!) e facen­do­lo diventare una voce impor­tante del­l’iso­la in specie all’esterno.Grazie ai let­tori, che con­tin­u­ano a pre­mi­ar­ci e sti­mo­lar­ci e che sosten­gono i due gio­vani redat­tori, Flavio e Benedet­ta, che stan­no facen­do un lavoro enco­mi­a­bile.
Gra­zie anche ai col­leghi locali che nonos­tante alcu­ni screzi prece­den­ti, han­no dimostra­to disponi­bil­ità e col­lab­o­razione in alcune situ­azioni recen­ti.
Lo dico sin­ce­ra­mente: mi man­ca questo gior­nale. Mi man­ca la mia crea­tu­ra. È come vedere un figlio che cresce e pro­cede da solo, con le sue gambe e per quan­to tu ne pos­sa essere fiera, ti spi­ace che si allon­tani da te e sia in gra­do di vivere da solo.
D’al­tra parte se ha rag­giun­to questi risul­tati, forse la mia lon­tanan­za gli fa bene :)))

A parte gli scherzi e la nos­tal­gia, sono ono­ra­ta che questo prog­et­to abbia questi risul­tati e rin­no­vo i miei com­pli­men­ti e ringrazi­a­men­ti a quan­ti li han­no resi pos­si­bili.
Ques­ta è la dimostrazione che le chi­ac­chiere con­tano poco. I fat­ti fan­no la dif­feren­za. E ques­ta Redazione ha pien­amente dimostra­to di saper fare la dif­feren­za.
Bravis­si­mi.

Francesca Mar­ruc­ci