Continua l’impegno della Lo Curto (Udc) per riaprire il Punto Nascita anche a Pantelleria

Continua l’impegno della Lo Curto (Udc) per riaprire il Punto Nascita anche a Pantelleria

20/04/2021 1 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 354 volte!

SICILIA; ISOLE MINORI: LO CURTO (UDC), GARANTIRE DIRITTO ALLA SALUTE A CITTADINI DELLE ISOLE MINORI SICILIANE, RIAPRIRE PUNTI NASCITA E VACCINI A TUTTI GLI ABITANTI DI EOLIE, EGADI, PELAGIE E PANTELLERIA 

PALERMO – “Il disa­gio mag­gio­re degli abi­tan­ti del­le iso­le mino­ri sici­lia­ne, a cau­sa del­la pan­de­mia, deve esse­re con­si­de­ra­to con misu­re straor­di­na­rie ed effi­ca­ci come ad esem­pio la ria­per­tu­ra dei pun­ti nasci­ta e una via prio­ri­ta­ria anche riguar­do alla vaccinazione.
Nei gior­ni scor­si il par­la­men­to regio­na­le ha apprez­za­to una­ni­me­men­te un ordi­ne del gior­no, di cui ero pri­ma fir­ma­ta­ria, che face­va voto al gover­no regio­na­le di richie­de­re una dero­ga a Mini­ste­ro del­la Salu­te per la ria­per­tu­ra dei pun­ti nasci­ta negli ospe­da­li del­le Eolie, Ega­di, Pela­gie e Pantelleria.
La pan­de­mia con­di­zio­na pesan­te­men­te le don­ne iso­la­ne che devo­no affron­ta­re il par­to in asso­lu­to iso­la­men­to e lon­ta­no anche dal pro­prio ter­ri­to­rio. Auspi­co che il pre­si­den­te Musu­me­ci, anche nel­la sua fun­zio­ne di asses­so­re ad inte­rim alla Salu­te, si ado­pe­ri per otte­ne­re tale dero­ga e garan­ti­re alle gestan­ti del­le iso­le mino­ri di par­to­ri­re negli ospe­da­li di que­ste. Inol­tre, al di là del­le pre­ten­zio­se riven­di­ca­zio­ni in ordi­ne ai flus­si turi­sti­ci, chie­do che gli abi­tan­ti di Eolie, Ega­di, Pela­gie e Pan­tel­le­ria ven­ga­no vac­ci­na­ti prio­ri­ta­ria­men­te, sen­za tar­get, pro­prio per garan­ti­re loro il dirit­to alla Salu­te, costi­tu­zio­nal­men­te pro­tet­to, in quan­to un aumen­to dei con­ta­gia­ti o peg­gio anco­ra dei foco­lai nel­le iso­le mino­ri non potreb­be­ro esse­re gesti­ti in sicu­rez­za dal­la sani­tà ter­ri­to­ria­le, per caren­za di strut­tu­re, per­so­na­le e risorse.
Per que­ste ragio­ni le iso­le mino­ri sici­lia­ni devo­no dive­ni­re velo­ce­men­te ter­ri­to­ri covid free”. Lo affer­ma Eleo­no­ra Lo Cur­to, capo­grup­po Udc all’Assemblea regio­na­le siciliana.