PANTELLERIA: STALKING, IN MANETTE UN 35ENNE ISOLANO

PANTELLERIA: STALKING, IN MANETTE UN 35ENNE ISOLANO

20/05/2022 0 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 407 volte!

I Cara­bi­nie­ri del­la Sta­zio­ne di Pan­tel­le­ria han­no trat­to in arre­sto, in ese­cu­zio­ne di un’ordinanza di appli­ca­zio­ne di misu­ra cau­te­la­re degli arre­sti domi­ci­lia­ri emes­sa dal GIP del Tri­bu­na­le di Mar­sa­la, un iso­la­no di 35 anni per i rea­ti di mal­trat­ta­men­ti in fami­glia e atti persecutori.

L’odierno prov­ve­di­men­to sca­tu­ri­sce da una minu­zio­sa inda­gi­ne con­dot­ta dai Cara­bi­nie­ri dell’isola che, tra­mi­te l’escussione del­le vit­ti­me, acqui­si­zio­ne di refer­ti e docu­men­ti e dopo aver ascol­ta­to alcu­ni testi­mo­ni, han­no por­ta­to alla luce le vio­len­te e minac­cio­se con­dot­te che l’indagato avreb­be mes­so in atto nei con­fron­ti dell’attuale com­pa­gna negli ulti­mi anni e i com­por­ta­men­ti per­se­cu­to­ri che avreb­be riser­va­to all’ex moglie.

Le vit­ti­me sono corag­gio­sa­men­te riu­sci­te a denun­cia­re gli abu­si, dopo aver subi­to per tan­ti anni, affi­dan­do­si al Coman­dan­te del­la Sta­zio­ne che, uni­ta­men­te a tut­ti i mili­ta­ri, ha col­to ogni ele­men­to uti­le a rico­strui­re quel­li che sono sta­ti gli atteg­gia­men­ti che stra­vol­ge­va­no le vite di que­ste don­ne che vive­va­no nel terrore.

A segui­to degli atti di rito l’uomo è sta­to tra­dot­to pres­so la sua abi­ta­zio­ne in regi­me di arre­sti domiciliari.

 Le inda­gi­ni degli inqui­ren­ti pro­se­guo­no al fine di rac­co­glie­re ulte­rio­ri riscon­tri investigativi.