Pantelleria: Ludovica Franco a Palermo in due kermesse d’eccezione

Pantelleria: Ludovica Franco a Palermo in due kermesse d’eccezione

28/09/2021 0 Di Francesca Marrucci

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 629 volte!

Ludovica Franco, la pianista pantesca, continua ad incantare il pubblico palermitano con due importanti esibizioni al Piano City Palermo e alla Rassegna Musicale dell’Associazione Siciliana Amici della Musica

di Fran­ce­sca Marrucci

Dopo la par­te­ci­pa­zio­ne al PIANO CITY PALERMO, il festi­val, copro­du­zio­ne del Comu­ne di Paler­mo, del Tea­tro Mas­si­mo e del­l’as­so­cia­zio­ne Pia­no City Mila­no, con­sa­cra­to al pia­no­for­te e che spa­zia tra i gene­ri musi­ca­li, dal­la clas­si­ca al jazz, dal pop all’elettronica, che l’ha vista esi­bir­si saba­to 25 set­tem­bre nel­l’a­trio del Con­ser­va­to­rio di Musi­ca Ales­san­dro Scar­lat­ti, con pez­zi di Schu­bert e Cho­pin, Ludo­vi­ca Fran­co sarà ospi­te anche del­la ras­se­gna musi­ca­le orga­niz­za­ta, sem­pre a Paler­mo dal­l’As­so­cia­zio­ne Sici­lia­na Ami­ci del­la Musi­ca il 9 otto­bre pros­si­mo con tre esi­bi­zio­ni, alle 16.00, 17.30 e alle 19.00 a Vil­la Virginia.

Si trat­ta di una bre­ve ras­se­gna di musi­ca da came­ra, in cui i musi­ci­sti che si esi­bi­sco­no appar­ten­go­no a diver­se gene­ra­zio­ni e tra que­sti figu­ra­no gio­va­ni talen­ti emer­gen­ti del ter­ri­to­rio. Sono diver­se le for­ma­zio­ni e i reper­to­ri che si alter­na­no con inter­mez­zi musi­ca­li da gusta­re alla fine del­la visi­ta gui­da­ta nel­la splen­di­da dimora.

Alcu­ni momen­ti musi­ca­li han­no un filo con­dut­to­re comu­ne tra la ras­se­gna a Vil­la Vir­gi­nia e il car­tel­lo­ne del­l’im­mi­nen­te sta­gio­ne autun­na­le degli Ami­ci del­la Musi­ca che avrà luo­go al Poli­tea­ma Gari­bal­di fan­no par­te di un più ampio pro­get­to deno­mi­na­to “Suo­ni di fami­glia”: una serie di appun­ta­men­ti con musi­ci­sti del­lo stes­so nucleo fami­lia­re e rap­pre­sen­ta la comu­ne abi­tu­di­ne del “suo­na­re insieme”.
L’in­ten­to è quel­lo di ricrea­re l’at­mo­sfe­ra di un tem­po in cui fare musi­ca nei salot­ti per un pub­bli­co atten­to e rac­col­to era una con­sue­ta e pia­ce­vo­le abitudine.
In que­sto con­te­sto Ludo­vi­ca, sem­pre più cono­sciu­ta ed apprez­za­ta dal pub­bli­co, tro­va la sua com­fort zone e rie­sce a dare il meglio, come è suc­ces­so saba­to scor­so e come pote­te con­sta­ta­re dal video qui di seguito.
La capa­ci­tà di Ludo­vi­ca di sen­ti­re, con l’in­te­ro cor­po, e di far sen­ti­re la musi­ca, crea ad ogni con­cer­to un’em­pa­tia pro­fon­da con il pub­bli­co, un coin­vol­gi­men­to emo­ti­vo for­te che carat­te­riz­za que­sta gio­va­nis­si­ma pia­ni­sta dal talen­to indiscutibile.
Un orgo­glio per Pan­tel­le­ria e un gran­de affet­to, come ha dimo­stra­to il suc­ces­so riscos­so nel con­cer­to alla Chie­sa di Scau­ri a fine ago­sto nel­l’am­bi­to del­la Sta­gio­ne Cul­tu­ra­le Esti­va degli even­ti del Comu­ne, che sia­mo sicu­ri si con­so­li­de­rà nel tempo.