Pantelleria: il neo Presidente nazionale della Misericordia Giani in visita al Comune

Pantelleria: il neo Presidente nazionale della Misericordia Giani in visita al Comune

28/09/2021 0 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 313 volte!

C’è sta­to ieri, lune­dì 27 set­tem­bre, l’incontro in Comu­ne tra il nuo­vo Pre­si­den­te del­la Con­fe­de­ra­zio­ne Nazio­na­le del­le Mise­ri­cor­die d’Italia in visi­ta all’Isola di Pan­tel­le­ria, Dome­ni­co Gia­ni e con il Diret­to­re Nazio­na­le del­le Aree Emer­gen­ze, Gio­na­ta Fatichenti.

Accom­pa­gna­ti dal Pre­si­den­te del Con­si­glio Comu­na­le e Rap­pre­sen­tan­te del­la Mise­ri­cor­dia loca­le, Erik Val­li­ni, dal Gover­na­to­re loca­le e una volon­ta­ria, han­no incon­tra­to il Sin­da­co, Vin­cen­zo Cam­po, l’Assessore alle Poli­ti­che Socia­li, Fran­ce­sca Mar­ruc­ci e la Diri­gen­te del IV Set­to­re a cui affe­ri­sco­no le Poli­ti­che Socia­li, Rosa­lia Con­ti, in Comune.

Tra i temi trat­ta­ti, una nuo­va cam­pa­gna di reclu­ta­men­to volon­ta­ri, cor­si di for­ma­zio­ne e il gran­de lavo­ro che da anni la Con­fra­ter­ni­ta por­ta avan­ti nel­la comu­ni­tà pan­te­sca, sen­za cla­mo­re ma con estre­ma dedizione.

Il Pre­si­den­te Gia­ni ha sot­to­li­nea­to come abbia volu­to visi­ta­re per pri­me le con­fra­ter­ni­te più peri­fe­ri­che come Lam­pe­du­sa e Pan­tel­le­ria, non solo per dare un segno con­cre­to di soste­gno e vici­nan­za, ma pro­prio per par­ti­re dai biso­gni loca­li e dare sup­por­to. Non sono man­ca­ti i com­pli­men­ti dei due diri­gen­ti per il lavo­ro infa­ti­ca­bi­le dei volon­ta­ri sia al Cen­tro Immi­gra­ti che sull’isola.

Il Sin­da­co ha ricor­da­to i nume­ro­si epi­so­di e cam­pi d’azione in cui il Comu­ne impie­ga la Mise­ri­cor­dia, sot­to­li­nean­do l’estrema dispo­ni­bi­li­tà e l’umiltà dei suoi volontari.
La Diri­gen­te Rosa­lia Con­ti ha spie­ga­to come, con i nuo­vi Pia­ni di Zona, ci sia la pos­si­bi­li­tà di strut­tu­ra­re pro­get­ti in col­la­bo­ra­zio­ne con le asso­cia­zio­ni come la Mise­ri­cor­dia e dare con­ti­nui­tà e soste­gno ai ser­vi­zi che que­sta ren­de ai panteschi.
L’Assessore Fran­ce­sca Mar­ruc­ci ha sot­to­li­nea­to l’importanza di crea­re una cul­tu­ra del volon­ta­ria­to più este­sa, che sti­mo­li il sen­so di reci­pro­ci­tà e comu­ni­tà, non solo per i più gio­va­ni, ma soprat­tut­to per quan­ti, adul­ti, voglio­no fare un’esperienza di vita al ser­vi­zio degli altri.