Pantelleria, prima isola minore italiana ad aderire all’Associazione Plastic Free

Pantelleria, prima isola minore italiana ad aderire all’Associazione Plastic Free

17/04/2021 0 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 704 volte!

Pantelleria, prima isola minore italiana ad aderire all’Associazione Plastic Free

L’Assessore Parisi: “È importante che nell’isola si perseguano le politiche necessarie a ridurre l’inquinamento e accrescere la sostenibilità ambientale, coinvolgendo associazioni e cittadinanza, partendo dai bambini”

Il Comu­ne di Pan­tel­le­ria ha appro­va­to in giun­ta la sot­to­scri­zio­ne del Pro­to­col­lo d’Intesa con l’Associazione Pla­stic Free (deli­be­ra di Giun­ta n. 42 del 19/03/2021).

Pan­tel­le­ria è la pri­ma iso­la mino­re ita­lia­na a sot­to­scri­ve­re tale pro­to­col­lo d’intesa che favo­ri­rà la col­la­bo­ra­zio­ne tra l’Ente e l’associazione, al fine di pro­muo­ve­re ini­zia­ti­ve vol­te alla tute­la dell’ambiente, con par­ti­co­la­re riguar­do alla ridu­zio­ne del con­su­mo del­la pla­sti­ca monou­so che nel­le iso­le mino­ri ha un impat­to non indifferente.

Pan­tel­le­ria è sta­to uno dei pri­mi Comu­ni ita­lia­ni ad aver, già nel 2018, ema­na­to un’ordinanza Pla­stic Free ade­ren­do all’iniziativa pro­mos­sa dal Mini­ste­ro dell’Ambiente, quin­di que­sta sot­to­scri­zio­ne vuo­le esse­re un ulte­rio­re tas­sel­lo che por­te­rà l’Isola a libe­rar­si dal­la pla­sti­ca con cam­pa­gne edu­ca­ti­ve, di sen­si­bi­liz­za­zio­ne e di puli­zia che saran­no orga­niz­za­te dall’Associazione Pla­stic Free in accor­do con il Comune.

Sia­mo orgo­glio­si di esse­re la pri­ma iso­la mino­re ita­lia­na a sot­to­scri­ve­re que­sto pro­to­col­lo. Il tema del­la tute­la dell’ambiente è sem­pre sta­to sen­ti­to sul­la nostra iso­la e que­sta ammi­ni­stra­zio­ne si è mos­sa in que­sti due anni e mez­zo per con­ti­nua­re a sen­si­bi­liz­za­re cit­ta­di­ni e turi­sti a que­sto pro­po­si­to. Que­sto atto è l’ultimo in ordi­ne di tem­po che dimo­stra l’attenzione che abbia­mo sem­pre posto ver­so la tute­la dell’ambiente ter­re­stre e mari­no”, dichia­ra il Sin­da­co Vin­cen­zo Cam­po.

L’Assessore all’Ambiente Ange­lo Pari­si sot­to­li­nea: “È impor­tan­te che nell’isola, sede del pri­mo Par­co Nazio­na­le sici­lia­no, si per­se­gua­no tut­te le poli­ti­che neces­sa­rie a ridur­re l’inquinamento ed accre­sce­re la soste­ni­bi­li­tà ambien­ta­le, coin­vol­gen­do le asso­cia­zio­ni di volon­ta­ria­to e la cit­ta­di­nan­za, par­ten­do già dall’educazione dei bam­bi­ni in età sco­la­re. A que­sto sco­po è nata anche la cam­pa­gna del­la GIORNATA DEGLI ALBERI che ha avu­to un tale suc­ces­so da ren­de­re neces­sa­rio rega­la­re alla popo­la­zio­ne il dop­pio degli albe­ri che ave­va­mo pre­ven­ti­va­to, cam­pa­gna che sarà ripe­tu­ta il pros­si­mo novem­bre”.