Pantelleria, Operazione Mare Sicuro: sanzionato un peschereccio siciliano

Pantelleria, Operazione Mare Sicuro: sanzionato un peschereccio siciliano

11/08/2020 0 Di Redazione

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 727 volte!

Pantelleria, Guardia Costiera: attività di Polizia marittima nell’ambito dell’Operazione Mare Sicuro

Pan­tel­le­ria – Con­tin­ua in maniera ser­ra­ta l’attività di polizia marit­ti­ma da parte dei mil­i­tari del­la Guardia Costiera di Pan­tel­le­ria, riv­ol­ta al con­trol­lo per la tutela delle risorse ittiche. In par­ti­co­lare nel­la ser­a­ta del 31 luglio scor­so i mil­i­tari del coman­do pan­tesco han­no accer­ta­to a bor­do di un’unità da pesca prove­niente dal­la Sicil­ia l’assenza del diret­tore di macchi­na.

Il ruo­lo rivesti­to da tale figu­ra è di fon­da­men­tale impor­tan­za per la sicurez­za del­la nav­igazione in quan­to respon­s­abile a liv­el­lo diret­ti­vo del­la propul­sione mec­ca­ni­ca, del fun­zion­a­men­to e del­la manuten­zione degli impianti mec­ca­ni­ci ed elet­tri­ci a bor­do dei pescherec­ci.

L’assenza del diret­tore di macchi­na deter­mi­na la vio­lazione delle dis­po­sizioni pre­viste dal Codice del­la Nav­igazione, per­tan­to il nucleo inves­tiga­ti­vo ha accer­ta­to e sanzion­a­to il coman­dante e l’armatore del pescherec­cio in via ammin­is­tra­ti­va, nonché, denun­ci­a­to alla com­pe­tente Procu­ra del­la Repub­bli­ca di Marsala per vio­lazione dell’art. 1231 del Codice del­la Nav­igazione – inosser­van­za delle norme sul­la sicurez­za del­la nav­igazione.

 L’attività del­la Guardia Costiera ver­rà dunque ulte­ri­or­mente inten­si­fi­ca­ta nelle prossime set­ti­mane allo scopo di scor­ag­gia­re e reprimere tali fat­tispecie ille­cite.