Protocollo d’intesa tra Parco di Pantelleria, Università di Palermo e CNRS

Protocollo d’intesa tra Parco di Pantelleria, Università di Palermo e CNRS

23/09/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 105 volte!

Pro­muo­vere e svilup­pare attiv­ità di ricer­ca sul­l’e­colo­gia glob­ale”. È questo il pun­to cen­trale del pro­to­col­lo d’intesa tra il Cen­tre Nation­al de la Recherche Sci­en­tifique del­la Fran­cia, Dipar­ti­men­to Scien­ze agrarie, ali­men­ta­ri e fore­stali del­l’U­ni­ver­sità di Paler­mo e il Par­co Nazionale del­l’Iso­la di Pan­tel­le­ria, che sarà fir­ma­to a Pan­tel­le­ria giovedì 26 set­tem­bre alle ore 18 pres­so il Museo Vul­canologi­co, local­ità Pun­ta Spadil­lo.

Raf­forzan­do la coop­er­azione con­giun­ta sui temi del­la sosteni­bil­ità ambi­en­tale tra i tre sogget­ti coin­volti, con la con­di­vi­sione uffi­ciale di alcune pro­ce­dure oper­a­tive, per la valid­ità di tre anni con pos­si­bile suc­ces­si­vo rin­no­vo, si potrà esam­inare lo sta­to delle attiv­ità di ricer­ca coop­er­a­ti­va ad oggi con­dotte; dis­cutere di nuovi pos­si­bili argo­men­ti per la coop­er­azione futu­ra e decidere sul­la sede di sem­i­nari con­giun­ti e sul­l’at­tuazione del­la coop­er­azione con­giun­ta su temi pri­or­i­tari. Pan­tel­le­ria si con­fer­ma, per­tan­to, lab­o­ra­to­rio di buone pratiche di ricer­ca sulle bio­di­ver­sità.

L’incontro per la fir­ma del pro­to­col­lo è aper­to al pub­bli­co.