Stazioni marittime, Musumeci: presto anche a Marsala e Mazara del Vallo per collegare Pantelleria

Stazioni marittime, Musumeci: presto anche a Marsala e Mazara del Vallo per collegare Pantelleria

22/11/2021 0 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 385 volte!

Stazioni marittime, Musumeci: presto anche a Marsala e Mazara del Vallo

Ripristino dello storico collegamento di Mazara del Vallo con Pantelleria

 
Via libe­ra alla rea­liz­za­zio­ne, da par­te del gover­no Musu­me­ci, di altre due nuo­ve sta­zio­ni marit­ti­me nei por­ti di Mar­sa­la e Maza­ra del Val­lo. Il dipar­ti­men­to del­le Infra­strut­tu­re ha infat­ti pub­bli­ca­to la mani­fe­sta­zio­ne di inte­res­se (con sca­den­za il pros­si­mo 2 dicem­bre), per dota­re i due appro­di del Tra­pa­ne­se di strut­tu­re ido­nee all’accoglienza dei viag­gia­to­ri ver­so Iso­le Ega­di e Pan­tel­le­ria. Lo stan­zia­men­to del­la Regio­ne è di cir­ca 450mila euro, che si aggiun­go­no al milio­ne inve­sti­to sul­le ope­re già instal­la­te fra Eolie, Ega­di, Pan­tel­le­ria e Ustica. 
 
«Man­te­nia­mo l’impegno – com­men­ta il pre­si­den­te del­la Regio­ne Nel­lo Musu­me­ci – a com­ple­ta­re l’allestimento di moder­ne e con­for­te­vo­li sta­zio­ni marit­ti­me non solo negli arci­pe­la­ghi, ma anche nel­le cit­tà por­tua­li di Sici­lia, in que­sto caso per for­ni­re ser­vi­zi e con­fort ai pas­seg­ge­ri in tran­si­to da Mar­sa­la e Maza­ra. Ne abbia­mo già instal­la­te otto, fra Usti­ca, Vul­ca­no, Pan­tel­le­ria e Favi­gna­na, e anco­ra Lipa­ri, Lino­sa, Maret­ti­mo e Levan­zo, per dare infra­strut­tu­re e digni­tà alle iso­le mino­ri, mai come in que­sti anni al cen­tro del­le atten­zio­ni del gover­no regionale». 
 
«Le nuo­ve sta­zio­ni marit­ti­me – aggiun­ge l’assessore regio­na­le alle Infra­strut­tu­re Mar­co Fal­co­ne – si col­lo­che­ran­no in due por­ti pie­na­men­te rilan­cia­ti dal gover­no Musu­me­ci. A Mar­sa­la, dopo aver com­ple­ta­to la ban­chi­na cur­vi­li­nea del por­to con un impe­gno da 900mila euro, dare­mo un pun­to di rife­ri­men­to a chi si muo­ve ver­so le Ega­di, ripri­sti­nan­do fun­zio­na­li e uti­li­tà del­lo sca­lo. A Maza­ra, inve­ce, dopo lo sto­ri­co ripri­sti­no del col­le­ga­men­to via nave per Pan­tel­le­ria e i lavo­ri di resty­ling del­la ban­chi­na Mokar­ta, era dove­ro­so for­ni­re un ripa­ro a turi­sti e viag­gia­to­ri dove fino a oggi non c’era nul­la di simi­le. Ade­guia­mo dun­que le nostre infra­strut­tu­re – con­clu­de Fal­co­ne – al rilan­cio del­la por­tua­li­tà sici­lia­na volu­to dal nostro governo».
—————————-
Nel­la foto la sta­zio­ne marit­ti­ma già instal­la­ta a Ustica 
———————