Pantelleria e Venditti, un binomio vincente: “Un’isola fantastica”

Pantelleria e Venditti, un binomio vincente: “Un’isola fantastica”

11/10/2021 0 Di Francesca Marrucci

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 1193 volte!

Il concerto e la permanenza a Pantelleria di Antonello Venditti, insieme a Salvo Ficarra e Gianni Morandi hanno avuto una eco nazionale. Il cantautore romano, dopo il successo del concerto dell’8 ottobre a Scauri, non esclude il ritorno…

di Fran­ce­sca Marrucci

È sta­to un suc­ces­so dal­la eco nazio­na­le quel­lo del con­cer­to di Anto­nel­lo Ven­dit­ti a Pan­tel­le­ria l’8 otto­bre scor­so, a chiu­de­re una set­ti­ma­na inten­sa di con­cer­ti e tavo­le roton­de per par­la­re del­l’i­so­la e del­le sue mol­te­pli­ci e asso­lu­ta­men­te uni­che risor­se, nel for­mat PANTELLERIA: IL SUONO DELLA TERRA.

Una serie di appun­ta­men­ti, musi­ca­li e col­lo­quia­li, che l’Am­mi­ni­stra­zio­ne Comu­na­le ha pen­sa­to per pro­muo­ve­re e far cono­sce­re l’i­so­la e la sua essen­za, per crea­re nuo­vi per­cor­si di discus­sio­ne e pro­get­ta­zio­ne e per desta­gio­na­liz­za­re gli arri­vi turi­sti­ci, che infat­ti anche ad otto­bre sono sta­ti ecce­zio­na­li a Pantelleria.

Anto­nel­lo, da par­te sua, ce l’ha mes­sa tut­ta e non solo con la splen­di­da voce e il suo straor­di­na­rio reper­to­rio musi­ca­le, ma anche postan­do gior­nal­men­te la ‘sua Pan­tel­le­ria’ tra­mi­te i suoi social e invi­tan­do a quel­lo che è sta­to il con­cer­to fina­le del tour UNPLUGGED SPECIAL 2021, due gran­di ami­ci: Sal­vo Ficar­ra e Gian­ni Moran­di che han­no anche assun­to il ruo­lo di pre­sen­ta­to­ri all’i­ni­zio del con­cer­to. Il video che vi pre­sen­tia­mo, del­la nostra testa­ta, pub­bli­ca­to dal­la Pagi­na del Comu­ne di Pan­tel­le­ria, ha supe­ra­to in poco meno di 3 gior­ni le 30.000 visua­liz­za­zio­ni, con­di­vi­so anche da nume­ro­si siti nazionali.

Anto­nel­lo, al pia­no­for­te, ha riper­cor­so in quel­la che lui stes­so ha defi­ni­to ‘una nar­ra­zio­ne del­la sua vita e del­la sua car­rie­ra’ le sto­rie e le vicen­de che han­no por­ta­to alla com­po­si­zio­ne del­le sue can­zo­ni più impor­tan­ti, come Cin­zia e Pie­ro, Bom­ba o non bom­ba o Giu­lio Cesa­re e allo stes­so tem­po ha rac­con­ta­to aned­do­ti, pez­zi del­la sua sto­ria, il rap­por­to con i geni­to­ri, l’im­pe­gno poli­ti­co, in un rac­con­to can­ta­to e nar­ra­to che ha incan­ta­to la platea.

Non è man­ca­to il momen­to dedi­ca­to ai diver­sa­men­te abi­li. Anto­nel­lo si è det­to con­tra­rio ai ‘recin­ti’ che in gene­re si vedo­no ai con­cer­ti dove i diver­sa­men­te abi­li sono costret­ti a sta­re, spes­so guar­dan­do il con­cer­to da pun­ti di vista sco­mo­dis­si­mi e in una spe­cie di ghet­to auto­riz­za­to. I con­cer­ti del­la Sta­gio­ne Cul­tu­ra­le Esti­va del Comu­ne di Pan­tel­le­ria inve­ce sono sta­ti carat­te­riz­za­ti dal­la cam­pa­gna #pan­tel­le­ria­per­tut­ti e quin­di i diver­sa­men­te abi­li han­no sem­pre avu­to un posto in pri­ma fila, insie­me a tut­ti gli altri. La cam­pa­gna è sta­ta apprez­za­ta dal can­tan­te che ha anche rega­la­to il suo Pana­ma ad uno dei ragaz­zi che han­no ade­ri­to alla cam­pa­gna, Gia­co­mo Poli­car­do, ipo­ve­den­te e talen­tuo­so rumo­ri­sta, che ha riti­ra­to il cap­pel­lo sot­to il palco.

È così che Anto­nel­lo ha dimo­stra­to anche la sen­si­bi­li­tà sui temi socia­li, che da sem­pre lo caratterizza.

Anto­nel­lo ha poi fat­to un giro del­l’i­so­la anche saba­to, insie­me a Ficar­ra, visi­tan­do anche le can­ti­ne loca­li. “Pan­tel­le­ria è un’i­so­la fan­ta­sti­ca, bel­lis­si­ma, uni­ca,” ha dichia­ra­to, non esclu­den­do un ritorno…