Pantelleria: l’aiuola di Scauri è un esempio di cittadinanza attiva

Pantelleria: l’aiuola di Scauri è un esempio di cittadinanza attiva

01/10/2021 0 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 937 volte!

Il Vice Sindaco, Maurizio Caldo, scauriota, presenta il progetto della nuova aiuola di Scauri: “È un esempio di cittadinanza attiva”

Da qual­che gior­no sono ini­zia­ti i lavo­ri per la riqua­li­fi­ca­zio­ne del­la roton­da via­ria del­la Con­tra­da di Scauri.

Il pro­get­to, fir­ma­to dal Geom. Ter­ra­no­va, nasce da una fat­ti­va col­la­bo­ra­zio­ne da par­te del Comu­ne e di Pao­la Gog­gioli, nota pae­sag­gi­sta fio­ren­ti­na, ma direi ormai pan­te­sca d’adozione, per quan­ti anni è resi­den­te sull’isola.

Fat­ti­va col­la­bo­ra­zio­ne a tito­lo com­ple­ta­men­te gra­tui­to, mos­sa dall’amore per il pro­prio ter­ri­to­rio e dal­la volon­tà di dare una mano e che, attra­ver­so vari incon­tri pre­pa­ra­to­ri al pro­get­to, ha tenu­to con­to innan­zi­tut­to dell’identità dell’intervento, del­la scel­ta dei mate­ria­li che iden­ti­fi­ca­no l’isola e del­la pos­si­bi­li­tà di crea­re uno stan­dard repli­ca­bi­le in altre contrade.

Devo dire che quest’ultima carat­te­ri­sti­ca è venu­ta fuo­ri solo quan­do Pao­la Gog­gio­li ha pre­sen­ta­to il pro­get­to e guar­dan­do­lo, ci sia­mo resi con­to che il dise­gno pote­va iden­ti­fi­ca­re, cam­bian­do ovvia­men­te il nome del­la con­tra­da, tut­te le loca­li­tà più impor­tan­ti dell’Isola.

Mi aspet­to quin­di che, una vol­ta ter­mi­na­ta que­sta di Scau­ri e valu­ta­to l’impatto fina­le, si pos­sa pro­ce­de­re alla mes­sa in can­tie­re di un lavo­ro simi­le anche altrove.

Quin­di un sen­ti­to rin­gra­zia­men­to a Pao­la, ma anche al nostro Uffi­cio Tec­ni­co che ha col­la­bo­ra­to di buon gra­do a que­sta ini­zia­ti­va, e che sia da esem­pio per tut­ti colo­ro che voglia­no tra­mu­ta­re in fat­ti l’amore per la nostra Pantelleria.

Il Vice­sin­da­co

Mau­ri­zio Caldo