Pantelleria: Musumeci in visita ai luoghi della tromba d’aria con l’Assessore Razza. Le foto

Pantelleria: Musumeci in visita ai luoghi della tromba d’aria con l’Assessore Razza. Le foto

13/09/2021 0 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 766 volte!

Grande solidarietà e lavoro dei volontari e delle Forze dell’Ordine per riaprire Campobello in meno di 24h e la visita del Presidente Musumeci: un sabato di conta dei danni e lutto per Pantelleria

Saba­to, in meno di 24 ore, le squa­dre di volon­ta­ri, tra Vigi­li del Fuo­co, Poli­zia Muni­ci­pa­le, Cara­bi­nie­ri, Pro­te­zio­ne Civi­le, Mise­ri­cor­dia, Age­sp, SMEDE e la Dit­ta Tru­scel­li che è inter­ve­nu­ta per toglie­re le car­cas­se del­le auto e toglie­re i detri­ti dal­la stra­da, sono riu­sci­ti a ren­de­re di nuo­vo la stra­da frui­bi­le al passaggio. 

Un gran­dis­si­mo lavo­ro di squa­dra e di amo­re per l’i­so­la che ha susci­ta­to anche l’am­mi­ra­zio­ne del Pre­si­den­te Nel­lo Musu­me­ci giun­to sul­l’i­so­la con l’As­ses­so­re Rug­ge­ro Raz­za e il Diret­to­re del­la Pro­te­zio­ne Civi­le Sici­lia, Sal­va­to­re Coci­na, sem­pre saba­to all’o­ra di pran­zo per un sopral­luo­go a Campobello.

Accom­pa­gna­to da Pino Dia­na del­la Pro­te­zio­ne Civi­le di Pan­tel­le­ria che ha illu­stra­to il per­cor­so del­la trom­ba d’a­ria e i dan­ni fat­ti, dal Vice­Sin­da­co Mau­ri­zio Cal­do, dal­l’As­ses­so­re Fran­ce­sca Mar­ruc­ci, dal Pre­si­den­te del Con­si­glio, Erik Val­li­ni, che pre­sta­va anche ser­vi­zio da volon­ta­rio del­la Mise­ri­cor­dia, dal­la Vice Pre­si­den­te del Con­si­glio Sabi­na Espo­si­to, dal Coman­dan­te dei Cara­bi­nie­ri, Mas­si­mi­lia­no Dia­man­ti e dal Coman­dan­te dei Vigi­li Urba­ni, Vito Simon­te, Musu­me­ci è rima­sto mol­to impres­sio­na­to dal­lo sce­na­rio di distru­zio­ne che si è tro­va­to davan­ti, tenu­to con­to che già i detri­ti più gran­di era­no sta­ti rimos­si e gran par­te del­la stra­da era sta­ta pulita. 

In par­ti­co­la­re, il Pre­si­den­te è rima­sti col­pi­to dal cipres­so che è sta­to let­te­ral­men­te ‘cen­tri­fu­ga­to’ dal­la trom­ba d’a­ria e dal­le con­di­zio­ni di auto e case.

Il Pre­si­den­te del­la Sici­lia ha assi­cu­ra­to la vici­nan­za del­la Regio­ne Sici­lia­na alla Comu­ni­tà pan­te­sca al Vice Sin­da­co Mau­ri­zio Cal­do pri­ma e poi al Sin­da­co Vin­cen­zo Cam­po e l’As­ses­so­re Ange­lo Pari­si che, di ritor­no da Sali­na, lo han­no rag­giun­to all’o­spe­da­le Nagar, dove Musu­me­ci ha incon­tra­to i due ope­ra­to­ri del 118 che per pri­mi si sono tro­va­ti sul luo­go del disa­stro, il Dott. Dome­ni­co Fer­ra­ra che lo ha aggior­na­to sul­lo sta­to dei feri­ti e infi­ne ha visi­ta­to que­sti ulti­mi e ha poi por­ta­to il suo cor­do­glio alla com­pa­gna e al padre di Gian­ni Erre­ra e alla moglie di Fran­ce­sco Valenza.

La visi­ta lam­po del Pre­si­den­te si è con­clu­sa subi­to dopo ed è tor­na­to in Sici­lia con l’e­li­cot­te­ro del­la Pro­te­zio­ne Civi­le che lo ave­va por­ta­to sull’isola.