Pantelleria: recuperato il barcone dei migranti abbandonato a Balata dei Turchi

Pantelleria: recuperato il barcone dei migranti abbandonato a Balata dei Turchi

26/08/2021 0 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 1079 volte!

BRILLANTE OPERAZIONE DI RECUPERO DELL’UNITÀ ARENATASI A BALATA DEI TURCHI.

Solo gra­zie alla siner­gi­ca col­la­bo­ra­zio­ne tra la Soc. Sli­mar, pro­prie­ta­ria del Moto­pon­to­ne Fer­nan­do, alla Guar­dia Costie­ra di Pan­tel­le­ria, ai Vigi­li del Fuo­co e alla Poli­zia Muni­ci­pa­le nel­la pri­ma mat­ti­na­ta di que­st’og­gi è sta­to pos­si­bi­le recu­pe­ra­re l’u­ni­tà impie­ga­ta nei mesi scor­si dai migran­ti tuni­si­ni per rag­giun­ge­re le coste del­l’i­so­la ed inca­glia­ta­si sul trat­to di costa all’al­tez­za di Bala­ta dei Turchi.

La com­pli­ca­ta ope­ra­zio­ne, ese­gui­ta con le non otti­ma­li con­di­zio­ni meteo­ma­ri­ne di que­sta mat­ti­na, è dura­ta cir­ca 2 ore, nel cor­so del­le qua­li la Guar­dia Costie­ra ha assi­cu­ra­to un cor­do­ne di sicu­rez­za in mare, men­tre altret­tan­to han­no fat­to a ter­ra i Vigi­li del Fuo­co e la Poli­zia Muni­ci­pa­le, anche se i veri pro­ta­go­ni­sti del­l’o­pe­ra­zio­ne sono sta­ti il Coman­dan­te e l’e­qui­pag­gio del Moto­pon­to­ne Fer­nan­do, che dopo un bre­ve col­lo­quio han­no imme­dia­ta­men­te accol­to la richie­sta del Coman­dan­te del­la CP di Pan­tel­le­ria che ha richie­sto il loro più che neces­sa­rio inter­ven­to per por­ta­re a ter­mi­ne con suc­ces­so que­sta missione.

La Socie­tà. Sli­mar gra­zie al suo inter­ven­to, a tito­lo com­ple­ta­men­te gra­tui­to, ha con­sen­ti­to di ripor­ta­re allo splen­do­re ori­gi­na­rio un mera­vi­glio­so trat­to di costa par­ti­co­lar­men­te fre­quen­ta­to dai turisti.

Il Coman­dan­te del­la CP di Pan­tel­le­ria, uni­ta­men­te a tut­te le Auto­ri­tà del­l’i­so­la, inten­do­no espri­me­re il loro vivo rin­gra­zia­men­to all’e­qui­pag­gio del Moto­pon­to­ne Fer­nan­do per l’o­pe­ra­zio­ne eseguita.