Pantelleria ancora isolata: il Sindaco chiede lo stato di calamità

Pantelleria ancora isolata: il Sindaco chiede lo stato di calamità

25/06/2021 0 Di Francesca Marrucci

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 3768 volte!

Pantelleria rimane un’isola isolata. Tempi non certi per la riparazione da parte della Tim-Telecom, panteschi e turisti nel disagio e operatori ed imprenditori furiosi.

Il Sindaco scrive alle autorità e chiede lo stato di calamità.

di Fran­ce­sca Marrucci

CVD. Come vole­va­si dimo­stra­re. Il gua­sto non è sta­to ripa­ra­to affat­to per le 9 di que­sta mat­ti­na come ave­va assi­cu­ra­to ieri la Wind­tre, anzi, è ormai cer­to che Pan­tel­le­ria sarà sen­za linea tele­fo­ni­ca per diver­si gior­ni. Con­fer­ma­to il tran­cia­men­to del cavo sot­to­ma­ri­no, sarà neces­sa­rio l’ar­ri­vo di una nave da Cata­nia che poi dovrà ripristinarlo.

Il Sin­da­co è in con­tat­to diret­to con la Tim-Tele­com che ha assi­cu­ra­to che la nave dovrà par­ti­re sta­se­ra, ma sui tem­pi di arri­vo ed inter­ven­to anco­ra tut­to tace.

In que­st’i­so­la ci devo­no far vive­re alla gior­na­ta,” affer­ma il Pri­mo Cit­ta­di­no, Vin­cen­zo Cam­po. “Mi chie­do come si fa a met­te­re un cavo così impor­tan­te per Pan­tel­le­ria sen­za pro­te­zio­ni, que­sta è già la secon­da vol­ta che suc­ce­de in pochi mesi, sen­za alcun riguar­do alla situa­zio­ne in cui si vie­ne a tro­va­re l’i­so­la e gli iso­la­ni. In que­sto caso anche i turi­sti, alcu­ni dei qua­li sta­mat­ti­na si sono pre­sen­ta­ti in Comu­ne per chie­de­re aiu­to, visto che era­no impos­si­bi­li­ta­ti a comu­ni­ca­re e in alcu­ni casi sen­za sol­di, per­ché i POS sono tut­ti inu­ti­liz­za­bi­li e gli spor­tel­li ATM sono chiu­si per il gran nume­ro di pre­lie­vi che c’è sta­to ieri sera. Pen­so a chi vive in zone iso­la­te, agli anzia­ni o ai disa­bi­li, mi chie­do come si può anco­ra per­met­te­re che acca­da­no que­ste cose. Pan­tel­le­ria è in Ita­lia o no?

La rab­bia del Sin­da­co è con­di­vi­sa da pan­te­schi e turi­sti. Sta­mat­ti­na c’è sta­to l’as­sal­to alla ricer­ca del­le SIM TIM pres­so il riven­di­to­re loca­le che non solo ha avu­to una lun­ga fila fuo­ri di clien­ti per l’in­te­ra gior­na­ta, ma ha dovu­to fare del­le liste di atte­sa per le trop­pe richie­ste. Sì, per­ché oltre al dan­no, in que­sta situa­zio­ne c’è la bef­fa: solo i cel­lu­la­ri TIM funzionano!

Il Comu­ne ha avvia­to tre linee di emer­gen­za oggi per i ser­vi­zi più urgen­ti: pro­to­col­lo, mes­so e ana­gra­fe, ma tut­to il resto degli uffi­ci sono sen­za con­nes­sio­ne e sen­za tele­fo­no, il che signi­fi­ca anche impos­si­bi­li­tà ad esple­ta­re i ser­vi­zi basi­la­ri, visto che sono tut­ti in rete.

Gli ope­ra­to­ri turi­sti­ci sono su tut­te le furie, con l’im­pos­si­bi­li­tà di rice­ve­re comu­ni­ca­zio­ni dagli ospi­ti pre­sen­ti (oggi ci sono sta­ti anche pro­ble­mi per rin­trac­cia­re alcu­ni turi­sti in escur­sio­ne), ma soprat­tut­to per le pre­no­ta­zio­ni in entra­ta. Non basta­va il secon­do anno di Covid, Pan­tel­le­ria sem­bra ‘vit­ti­ma di una vera e pro­pria con­giu­ra degli even­ti’, per cita­re un noto scrit­to­re ingle­se, e que­sto pre­oc­cu­pa non poco i panteschi.

Sta­mat­ti­na cir­co­la­va­no voci allar­ma­te che par­la­va­no addi­rit­tu­ra di 3 mesi per il ripri­sti­no del­le linee, ma seb­be­ne ci vor­ran­no dei gior­ni e non si sa anco­ra quan­ti, è bene non esa­ge­ra­re con noti­zie infon­da­te una situa­zio­ne già pesante.

In que­sto cli­ma di ten­sio­ne, il Sin­da­co ha subi­to scrit­to una let­te­ra infer­vo­ra­ta al Mini­ste­ro del­lo Svi­lup­po Eco­no­mi­co, al Mini­ste­ro del­le Infra­strut­tu­re e dei Tra­spor­ti, alla Pro­te­zio­ne Civi­le, alla Regio­ne Sici­lia­na, al Pre­fet­to e all’Au­to­ri­tà Garan­te per le Tele­co­mu­ni­ca­zio­ni.

Nel­la let­te­ra, che vi alle­ghia­mo qui di segui­to, si fa chia­ra­men­te richie­sta del­lo sta­to di cala­mi­tà per l’i­so­la di Pan­tel­le­ria, men­zio­nan­do il dan­no per inter­ru­zio­ne di pub­bli­co ser­vi­zio

Nel frat­tem­po però, Pan­tel­le­ria rima­ne un’i­so­la ‘iso­la­ta’.

Loader Loa­ding…
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document 
| Open Open in new tab