Pantelleria domani, 25 aprile, le celebrazioni per la Festa della Liberazione dal nazi-fascismo

Pantelleria domani, 25 aprile, le celebrazioni per la Festa della Liberazione dal nazi-fascismo

24/04/2021 0 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 470 volte!

Pantelleria domani le celebrazioni per la Festa della Liberazione dal nazi-fascismo

Quest’anno parteciperà anche il Comitato Studentesco con delle letture. Presenti le Forze Armate dell’isola, ma non potranno esserci picchetti d’onore

 

Si ter­rà doma­ni, 25 apri­le 2021, alle ore 11.00, la Cele­bra­zio­ne del­la Festa del­la Libe­ra­zio­ne Nazio­na­le dal nazi-fasci­smo, di fron­te alle ban­die­re e alle tar­ghe com­me­mo­ra­ti­ve espo­ste sul Palaz­zo Comu­na­le a ricor­do dei cadu­ti del­la Secon­da Guer­ra Mondiale.

Quest’anno ver­rà segui­to il ceri­mo­nia­le nazio­na­le, sep­pur in man­can­za di rap­pre­sen­tan­ti dell’ANPI sull’isola.

Saran­no pro­ta­go­ni­sti i ragaz­zi del Comi­ta­to Stu­den­te­sco che leg­ge­ran­no alcu­ne let­te­re dei par­ti­gia­ni e del­le par­ti­gia­ne con­dan­na­te a morte.

Saran­no pre­sen­ti le For­ze Arma­te, anche se, come da cir­co­la­re del­la Pre­si­den­za del Con­si­glio, non potran­no esse­re fat­ti pic­chet­ti d’onore.

L’importanza di cele­bra­re il 25 Apri­le è tut­ta nel­le paro­le del Pre­si­den­te San­dro Per­ti­ni che saran­no ricor­da­te anche dal Sin­da­co Vin­cen­zo Cam­po: “…non può esser­vi vera liber­tà sen­za giu­sti­zia socia­le e non si avrà mai vera giu­sti­zia socia­le sen­za liber­tà. (…) Non per­met­te­re­mo mai che il popo­lo ita­lia­no sia ricac­cia­to indie­tro, anche per­ché non voglia­mo che le nuo­ve gene­ra­zio­ni deb­ba­no cono­sce­re la nostra ama­ra espe­rien­za.”

I cit­ta­di­ni sono invi­ta­ti ad inter­ve­ni­re man­te­nen­do le distan­ze di sicu­rez­za, indos­san­do le masche­ri­ne ed evi­tan­do assembramenti.