Presentata interrogazione sull’interruzione del servizio di assistenza specialistica agli alunni disabili siciliani dal Sen. Santangelo (M5S)

Presentata interrogazione sull’interruzione del servizio di assistenza specialistica agli alunni disabili siciliani dal Sen. Santangelo (M5S)

11/03/2021 0 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 340 volte!

Santangelo (M5S): Presentata interrogazione sull’interruzione del servizio di assistenza specialistica agli alunni disabili siciliani

 
“Ho deci­so di pre­sen­ta­re un’in­ter­ro­ga­zio­ne par­la­men­ta­re per sot­to­por­re all’at­ten­zio­ne del Mini­stro del­l’I­stru­zio­ne il gra­ve pre­giu­di­zio per tut­ti gli alun­ni disa­bi­li sici­lia­ni, da poco pri­va­ti del ser­vi­zio di assi­sten­za igie­ni­co-sani­ta­ria spe­cia­li­sti­ca” lo affer­ma il sena­to­re del MoVi­men­to 5 Stel­le, Vin­cen­zo Santangelo.
“Per com­pren­de­re il rilie­vo di que­sta pro­ble­ma­ti­ca, basti pen­sa­re che la stes­sa inte­res­sa l’in­te­ra Regio­ne Sici­lia­na e coin­vol­ge più di 2.000 ope­ra­to­ri, oltre a tut­ti gli alun­ni disa­bi­li dell’Isola.
A cau­sa del man­ca­to tra­sfe­ri­men­to del­le risor­se per anni desti­na­te a que­sto fine dal­la Regio­ne agli Enti loca­li, il ser­vi­zio di assi­sten­za igie­ni­co-sani­ta­ria spe­cia­li­sti­ca agli alun­ni disa­bi­li è sta­to inter­rot­to a par­ti­re da ini­zio 2021.
Ad esse­re garan­ti­to resta il ser­vi­zio di assi­sten­za di base, for­ni­to dal per­so­na­le sco­la­sti­co ATA. Ser­vi­zio che pur­trop­po nel­la mag­gior par­te dei casi non garan­ti­sce gli ele­va­ti stan­dard qua­li­ta­ti­vi offer­ti dal per­so­na­le di OSA e OSS che fino­ra ha for­ni­to il ser­vi­zio agli alun­ni disa­bi­li sici­lia­ni. Solo pochi gior­ni fa abbia­mo incon­tra­to diret­ta­men­te nume­ro­se fami­glie e ascol­ta­to il loro for­te gri­do di allarme.
Non è que­sto il momen­to rispon­de­re agli attac­chi subi­ti dal MoVi­men­to 5 Stel­le che a nul­la ser­vo­no se non a fare inu­ti­li pole­mi­che. La disa­bi­li­tà e, in gene­ra­le, la tute­la dei più fra­gi­li non pos­so­no esse­re temi divi­si­vi. Ser­vo­no solu­zio­ni urgen­ti e con­cre­te che limi­ti­no quan­to più pos­si­bi­le le disuguaglianze.
Con l’in­ter­ro­ga­zio­ne pre­sen­ta­ta in Sena­to, chie­do un for­ma­le impe­gno anche al Gover­no nazio­na­le a valu­ta­re il gra­ve pre­giu­di­zio che afflig­ge tut­ti gli alun­ni disa­bi­li sici­lia­ni, pri­va­ti di un dirit­to fon­da­men­ta­le garan­ti­to dal nostro ordi­na­men­to” ha con­clu­so il sena­to­re Santangelo. 
 

Al presente link il testo dell’interrogazione:   http://vincenzomauriziosantangelo.it/presentata-interrogazione-sullinterruzione-del-servizio-di-assistenza-agli-alunni-disabili-siciliani/