Fedi Ben Hamouda è scomparso mentre cercava di raggiungere Pantelleria. L’appello della famiglia

Fedi Ben Hamouda è scomparso mentre cercava di raggiungere Pantelleria. L’appello della famiglia

23/02/2021 1 Di Redazione

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 12159 volte!

Fedi Ben Hamouda, un ragazzo tunisino, è scomparso mentre cercava di raggiungere Pantelleria mercoledì scorso. La sorella, a nome della famiglia, lancia un appello disperato ai panteschi per aiutarli a ritrovarlo

 

FEDI BEN HAMOUDA si è per­so a Pan­tel­le­ria mer­coledì scorso. 

Ci scrive la sorel­la, Sabrine.

“Abbi­amo rice­vu­to infor­mazioni sul­la pre­sen­za di una per­sona che è sta­ta pre­sa da un’am­bu­lan­za e ricov­er­a­ta all’ospedale S. Anto­nio Abate di Tra­pani. Tutte le infor­mazioni dicono che potrebbe essere mio fratel­lo. Potete aiutar­ci a con­trol­lare, abbi­amo con­tat­ta­to l’ospedale, ma l’ospedale non ha volu­to dar­ci alcu­na infor­mazione e ci ha chiesto di con­tattare la polizia. 

Non vivi­amo in Italia, moti­vo per cui non pos­si­amo venire lì.

Abbi­amo con­tat­ta­to il gen­darme per tele­fono, ma purtrop­po par­lano solo ital­iano e non siamo rius­ci­ti a trovare per­sone che par­lassero inglese o francese. È una situ­azione molto com­pli­ca­ta e noi siamo lon­tani, potete aiutarci?

Se avete notizie, potete con­tattar­ci a questi numeri o su what­sapp: 0033 605 806 807 — 0033 766 530 408″