Intitolato a Sebastiano Tusa il Museo del Mare di Pantelleria

Intitolato a Sebastiano Tusa il Museo del Mare di Pantelleria

13/08/2020 0 Di Francesca Marrucci

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 426 volte!

Ieri sera è sta­to inti­to­la­to a Seba­stia­no Tusa il Museo del Mare all’Arenella.
Tra ami­ci, col­le­ghi, la fami­glia, le auto­ri­tà poli­ti­che, civi­li e mili­ta­ri, si è ricor­da­ta la figu­ra del Pro­fes­so­re, il suo amo­re per Pan­tel­le­ria e l’immenso lavo­ro che ha avvia­to gra­zie alla col­la­bo­ra­zio­ne con le Uni­ver­si­tà nei siti archeo­lo­gi­ci dell’isola.
Com­mo­ven­ti i ricor­di del­la moglie, Vale­ria Li Vigni Tusa e del figlio Andrea, così come l’opera dona­ta dal Mae­stro Miche­le Cos­sy­ro che rie­voca il rap­por­to tra lui e Tusa.
Dopo un evo­ca­ti­vo con­cer­to del Mae­stro Sofia Vashe­ruk al pia­no, è sta­to pro­iet­ta­to un estrat­to del docu­film de regi­sta Nico­la Fer­ra­ri il cui pro­ta­go­ni­sta era pro­prio Tusa.
Un pri­mo pas­so ver­so una rina­sci­ta del­la Pan­tel­le­ria archeo­lo­gi­ca di super­fi­cie e subac­quea che par­te pro­prio da que­sta intitolazione.