Presentata la Stagione Culturale Estiva 2020 del Comune di Pantelleria

Presentata la Stagione Culturale Estiva 2020 del Comune di Pantelleria

23/07/2020 0 Di Redazione

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 561 volte!

Pantelleria: presentato il Programma degli eventi della Stagione Estiva 2020

Madrina della manifestazione, la giornalista Agnese Virgillito che oggi pomeriggio presenta il suo libro in Aula Consiliare

Più di 50 tra concerti, teatro, cinema, sagre, spettacoli, presentazioni di libri con la collaborazione di associazioni, privati e Forze civili e militari dell’isola

 

Si è tenu­ta ieri, mer­coledì 22 luglio, alle ore 12.00 in Aula Con­sil­iare, la pre­sen­tazione del Pro­gram­ma degli even­ti del­la Sta­gione Cul­tur­ale degli Even­ti del Comune di Pan­tel­le­ria. Mad­ri­na d’eccezione, la gior­nal­ista Medi­aset, volto noto di Mat­ti­no 5, Agnese Vir­gilli­to, che ieri pomerig­gio alle 18.00 ha pre­sen­ta­to il suo libro in Aula Con­sil­iare, ‘Jas­mine fuma la pipa’.

La pre­sen­tazione è sta­ta introdot­ta dal Vice Pres­i­dente del Con­siglio Comu­nale, Sabi­na Espos­i­to, che ha illus­tra­to come si è arrivati ad un pro­gram­ma così vario e vas­to, sebbene doven­do fron­teggia­re tut­ti i prob­le­mi cre­ate­si a causa del Covid, prob­le­mi che han­no por­ta­to a ritar­di nel­la chiusura del pro­gram­ma e che anco­ra neces­si­tano di grande atten­zione in atte­sa delle nuove norme che entr­eran­no in vig­ore dal 1° agos­to.

L’Assessore alla Cul­tura e allo Spet­ta­co­lo, Francesca Mar­ruc­ci, ha ringrazi­a­to sia gli uffi­ci, il per­son­ale comu­nale e le forze mil­i­tari e civili come la Pro­tezione Civile, che si stan­no impeg­nan­do per risol­vere tut­ti i prob­le­mi legati all’emergenza, che le asso­ci­azioni pan­tesche e i pri­vati che si sono adoperati per ren­dere il pro­gram­ma ric­co, con­di­vi­so e inclu­si­vo.

Teatro, cin­e­ma, spet­ta­coli, pre­sen­tazioni di lib­ri, sagra, pre­mi, con even­ti per tut­ti i gusti, con gran­di nomi del­la comic­ità e del teatro sicil­iani e nazion­ali, come ROBERTO LIPARI, I SANSONI, Gian­ni Nan­fa, Francesco Foti, Sebas­tiano Gavas­so, Sista Brami­ni, Luca Pez­zul­lo e Livia Lup­patel­li e poi con i con­cer­ti di ARISA e ALICE che can­terà i pezzi che il Mae­stro Fran­co Bat­tia­to ha scrit­to per lei.

Anco­ra diver­ti­men­to e musi­ca popo­lare e poi i gran­di tal­en­ti musi­cali pan­teschi come Sin­forosa Petralia, Nuc­cia Fari­na, Luca Valen­za, Gian­ni Belvisi e Dani­lo Rug­gero.

Il pro­gram­ma si arric­chirà in itinere, con gli even­ti sportivi, in col­lab­o­razione con l’Assessore allo Sport, Anto­nio Gut­terez e adot­terà un sim­bo­lo che raf­figu­ra un cuore per gli even­ti ded­i­cati all’iniziativa #pan­tel­le­ri­a­per­tut­ti.

Si trat­ta di una serie di even­ti in cui la ‘pri­ma fila’ sarà ded­i­ca­ta ai ragazzi diver­sa­mente abili che dif­fi­cil­mente trovano spazi adeguati durante con­cer­ti, spet­ta­coli, ecc. L’iniziativa, vedrà la col­lab­o­razione dell’Associazione L’Albero Azzur­ro e preved­erà anche il coin­vol­gi­men­to dei ragazzi che potran­no anch’essi esi­bir­si.

L’Assessore ha poi illus­tra­to gli even­ti mag­giori, invi­tan­do ad entrare nel det­taglio i vari pro­tag­o­nisti.

Si sono quin­di alter­nati a par­lare nel­la pre­sen­tazione, dopo il salu­to isti­tuzionale del Sin­da­co, Vin­cen­zo Cam­po, il Tenente di Vas­cel­lo, Anto­nio Ter­rone, del­la Cap­i­tane­r­ia di Por­to, che ha illus­tra­to i due prog­et­ti inser­i­ti in col­lab­o­razione con la Guardia Costiera, uno ded­i­ca­to ai diver­sa­mente abili e uno all’ambiente, con la rac­col­ta del­la plas­ti­ca por­ta­ta dal mare sug­li scogli, per ricor­dare la vocazione di Pan­tel­le­ria come iso­la plas­tic free, in col­lab­o­razione con l’Assessore all’Ambiente Ange­lo Parisi.

Sociale, sport, ambi­ente, politiche gio­vanili, rispet­to per gli ani­mali si unis­cono quin­di alla cul­tura e allo spet­ta­co­lo per creare un pro­gram­ma di even­ti real­mente rap­p­re­sen­ta­ti­vo dell’isola e che offra diver­ti­men­to per tut­ti, tur­isti e pan­teschi,” ha affer­ma­to l’Assessore Francesca Mar­ruc­ci nel com­mentare le preziose col­lab­o­razioni, “sot­to­lin­e­an­do l’esigenza di portare in risalto la cul­tura sicil­iana e pan­tesca, i tal­en­ti e le tradizioni del­la nos­tra iso­la, abbi­amo dato spazio agli artisti pan­teschi, così che pos­sano essere apprez­za­ti anche dai tur­isti che insieme alle bellezze di Pan­tel­le­ria, potran­no godere del pat­ri­mo­nio artis­ti­co ed enogas­tro­nom­i­co che ci carat­ter­iz­za”.

Il Comi­ta­to Preziosa Pan­tel­le­ria ha pre­sen­ta­to le sue tre pre­sen­tazioni di lib­ri, che si van­no ad aggiun­gere a quelle orga­niz­zate dal Comune, con l’apice del­la pre­sen­za sull’isola di Ste­fa­nia Auci il 31 luglio, autrice dell’acclamato best-sell­er ‘I leoni di Sicil­ia’.

Umber­to Mas­sa, vicepres­i­dente del Comi­ta­to che ha orga­niz­za­to il Pre­mio Fan­tas­ti­chi­ni che vedrà una serie di inizia­tive teatrali, artis­tiche e cin­e­matogra­fiche, oltre alla pre­mi­azione stes­sa ded­i­ca­ta all’attore ‘pan­tesco acquisi­to’, ha illus­tra­to lo spir­i­to dell’iniziativa, che vedrà anche una Mas­ter­class con Alessan­dro Haber.

Rosan­na Gabriele, Pres­i­dente de I Vid­drani, ha rac­con­ta­to come sarà la pri­ma Sagra del­lo Zibib­bo e del­la Cuci­na Pan­tesca, anche ques­ta pen­sa­ta per far conoscere i prodot­ti e la cuci­na locale e che vedrà anche una gara di cuci­na pan­tesca aper­ta a tutte le sig­nore pan­tesche, con la cor­nice di taran­tel­la, can­zoni e nar­razioni dialet­tali pan­tesche e sicil­iane.

Sal­va­tore Gabriele di Pan­tel­le­ria Inter­net ha pre­sen­ta­to il Pre­mio ‘Prog­et­to da Pan­tel­le­ria’ giun­to quest’anno alla sua XIV Edi­zione. Il 17 agos­to in Aula Con­sil­iare si sapran­no i per­son­ag­gi che quest’anno ricev­er­an­no i pre­mi, decisi in col­lab­o­razione con il Rotary Club.

Cate­ri­na D’Ancona, Pres­i­dente di Pan­tel­le­ria Eroica ha ricorda­to le domeniche di ‘ben­venu­to pan­tesco’ con le degus­tazioni di pas­si­to e prodot­ti tipi­ci a cura dei pro­dut­tori locali su Bor­go Italia che anche quest’anno si ripeter­an­no adeguate alle norme in vig­ore.

Infine, il Diret­tore del Par­co Nazionale di Pan­tel­le­ria, Anto­nio Par­rinel­lo, ha accen­na­to anche agli even­ti che il Par­co sta orga­niz­zan­do in col­lab­o­razione con il Comune in una set­ti­mana d’agosto da sta­bilire, even­ti che seg­nano un vero e pro­prio ‘anno zero’ da cui par­tire per una profi­cua col­lab­o­razione tra Comune e Par­co.

Infine, le ser­ate ded­i­cate al Cin­e­ma sot­to le Stelle, che si ter­ran­no a Piaz­za Messi­na che saran­no nove. L’Asso­ci­azione Resilea invece porterà sem­pre in Piazzetta Messi­na PILLOLE DI RESILEA FEST, due giorni di even­ti per “un’iso­la per sper­i­menta­re la resilien­za”.

I titoli dei film, così come il pro­gram­ma det­taglia­to del Pre­mio Fan­tas­ti­chi­ni, del­la Sagra e del RESILEA FEST saran­no resi in det­taglio nei prossi­mi giorni, in atte­sa di ottem­per­are alle ultime pratiche buro­cratiche.

LEGGI IL CALENDARIO DEGLI EVENTI

Res­ta inte­so che gli even­ti sono ad ingres­so con­tin­gen­ta­to e a numero chiu­so, come da restrizioni anti-Covid in vig­ore fino al 31 luglio 2020.

I posti saran­no solo a sedere fino ad esauri­men­to, meno che per le degus­tazioni, la Sagra e gli even­ti in mare.

Per entrare bisogn­erà pre­sentare all’ingresso l’autocertificazione scar­i­ca­bile dal 29 agos­to dal sito del Comune www.comunepantelleria.it e acclusa in alle­ga­to.

Gli even­ti potran­no subire vari­azioni o annul­la­men­ti in base alla situ­azione lega­ta all’emergenza e alle con­dizioni di sicurez­za.