Pantelleria, Guardia Costiera: nuovo fanale attivo entro metà marzo

21/02/2020 0 Di Redazione

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 212 volte!

 

 Arriva il “via libera” della Guardia Costiera di Pantelleria per l’installazione del nuovo fanale, attivo entro metà marzo

Tut­to pron­to per l’installazione del nuo­vo fanale rosso sul­la sec­ca di San Leonar­do.
È sta­ta emes­sa dal­la Guardia Costiera l’ordinanza 01–2020 che inter­dice l’area per l’esecuzione dei lavori per il ripristi­no del seg­nala­men­to di sicurez­za.

Col mare cal­mo e sec­on­do finestre orarie di lavoro presta­bilite, per per­me­t­tere alle navi di lin­ea di pot­er ormeg­gia­re in sicurez­za, si potrà eseguire la mes­sa in opera del nuo­vo fanale.

Il tut­to dovrebbe avvenire entro metà mar­zo.

Una vol­ta ter­mi­nati i lavori, le navi potran­no ripren­dere rego­lar­mente le loro corse.

 

Di segui­to l’or­di­nan­za del­la Guardia Costiera di Pan­tel­le­ria.

https://www.guardiacostiera.gov.it/pantelleria/Documents/Ord.%2001–2020%20INTERDIZIONE%20TEMPORANEA%20SPECCHIO%20ACQUEO%20PORTUALE%20PER%20LAVORI%20RIPRISTINO%20FANALE%20ROSSO%20PORTO%20PANTELLERIA.pdf