Pantelleria: massima cautela nell’uso dei fuochi d’artificio

Pantelleria: massima cautela nell’uso dei fuochi d’artificio

29/12/2019 0 Di Redazione

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 169 volte!

Poche regole possono servire per evitare conseguenze gravi.

INNANZITUTTO, NON COMPRARE BOTTI ILLEGALI.

In ogni caso, mi riv­ol­go al buon sen­so di ogni cit­tadi­no per­ché si eviti­no situ­azioni peri­colose per la pro­pria e l’altrui inco­lu­mità.

I fuochi d’artificio benché legali e uti­liz­za­ti per un even­to fes­toso quale l’arrivo del nuo­vo anno, sono pur sem­pre prodot­ti che esplodono e come tali peri­colosi e impreved­i­bili, quin­di da trattare con la mas­si­ma atten­zione.

E’ impor­tante non rac­cogliere mate­ri­ale ines­ploso da ter­ra, NON FAR USARE AI BAMBINI I PRODOTTI PIROTECNICI, tenere al riparo gli ani­mali domes­ti­ci durante l’utilizzo dei fuochi. Lan­cia­re i fuochi d’artificio dis­tan­ti dalle per­sone, non uti­liz­zarli in luoghi chiusi, non direzionarli ver­so le abitazioni e comunque non riv­olti ver­so zone buie.

Si rac­co­man­da di rac­cogliere i fuochi esplosi in modo tale da evitare l’abbandono di rifiu­ti sul ter­ri­to­rio comu­nale.

In questi casi il sen­so di respon­s­abil­ità deve prevalere su tut­to e in caso di dub­bio non uti­liz­zarli per­ché i fes­teggia­men­ti per il nuo­vo anno pos­sono essere ugual­mente gioiosi anche sen­za l’utilizzo dei fuochi d’artificio.

Auguro a tut­ti un nuo­vo anno pieno di felic­ità e sod­dis­fazioni.

 

Il Sin­da­co

Vin­cen­zo Cam­po