Il Libro du Scekku, la nuova poesia di Lillo di Bonsulton

Il Libro du Scekku, la nuova poesia di Lillo di Bonsulton

02/12/2019 0 Di Redazione

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 529 volte!

Per un errore tecnico era stata pubblicata la poesia sbagliata del nostro poeta pantesco Lillo Di Bonsulton. Ci scusiamo con i lettori e con Lillo e pubblichiamo quella giusta.

IL LIBRU DU SCEKKU

Nnj stu libru vera­men­ti,
C’esti assaj di capis­c­jari,
Pi ccu cer­ca di lu scekku,
Qualchi cosa d’im­para­ri,…

Cca si tro­va tan­ti cosi,
C’unu pri­ma nun sapia,
L’im­pur­tan­za di lu scekku,
C’unu pri­ma nun vidia,

Ora “nvecj grapiu l’oc­chi,
Quan­nu vit­ti scrit­turatu,
Di pir­suni “ntil­liggen­ti,
Chi lu scekku l’an­nu amatu,

Per­cjo’ pen­sa a ripa­gari,
Dra’ gnu’ran­za chi tin­ja,
Quan­nu pri­ma l’avia all’oc­chi,
E’ lu scekku nun vid­ja,…

Lil­lo Di Bon­sul­ton