Andrea Tusa e Giampietro Comolli nuovi collaboratori di Pantelleria Notizie

Andrea Tusa e Giampietro Comolli nuovi collaboratori di Pantelleria Notizie

08/11/2019 0 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 522 volte!

La famiglia di Pantelleria Notizie si allarga con nomi eccellenti. Dopo Andrea Tusa, arriva anche il giornalista Giampietro Comolli.

Andrea Tusa

Andrea Tusa ha subi­to riscos­so empa­tia e appro­va­zio­ne con il suo pri­mo toc­can­te arti­co­lo che rac­con­ta i dif­fi­ci­li momen­ti che la sua fami­glia sta pas­san­do dopo la mor­te del padre Seba­stia­no Tusa e con la pri­ma par­te del rac­con­to sul­la sua bat­ta­glia per sape­re la veri­tà sul volo ET302. Di que­sto non ave­va­mo dub­bi, per­ché l’af­fet­to dei pan­te­schi ver­so l’ar­cheo­lo­go e la sua fami­glia è sem­pre sta­to grande.

Andrea si sta occu­pan­do di Pan­tel­le­ria, come face­va il padre, con una bor­sa di dot­to­ra­to in Scien­ze del patri­mo­nio cul­tu­ra­le pres­so l’Università di Paler­mo, vin­ta lo scor­so anno, per svol­ge­re una ricer­ca di antro­po­lo­gia sul­le dina­mi­che inne­sca­te nel­la comu­ni­tà pan­te­sca dai pro­ces­si di patri­mo­nia­liz­za­zio­ne UNESCO del­la Vite ad Albe­rel­lo e dei muret­ti a sec­co, e dall’istituzione del Par­co Nazio­na­le di Pan­tel­le­ria. In più ha lavo­ra­to in varie ONG, ha svol­to mis­sio­ni in Kenya e Egit­to come ‘Esper­to di Antropologia’.

Oggi abbia­mo anche il pia­ce­re di annun­cia­re un’al­tra impor­tan­te col­la­bo­ra­zio­ne, quel­la con il gior­na­li­sta Giam­pie­tro Comol­li, ormai di casa a Pan­tel­le­ria, dopo la sua par­te­ci­pa­zio­ne alle con­fe­ren­ze del Pas­si­ta­ly e la sua appro­fon­di­ta cono­scen­za dei vini doc e del­lo zibib­bo di Pantelleria.

Giam­pie­tro si occu­pe­rà del mon­do del­la viti­col­tu­ra e del­l’e­no­ga­stro­no­mia, così come del­la que­stio­ne Doc e del vino e del Pas­si­to di Pan­tel­le­ria di cui, anche recen­te­men­te ha dife­so l’u­ni­ci­tà a Offi­ci­na Ita­lia su RaiTre.

Per ren­de­re l’i­dea del­l’im­por­tan­za che Giam­pie­tro ha sia nel mon­do del gior­na­li­smo di set­to­re che nel set­to­re stes­so del­l’e­no­ga­stro­no­mia, vi ripor­tia­mo un pic­co­lo stral­cio degli ulti­mi inca­ri­chi ricoperti:

Con­su­len­te asso­cia­zio­ni eno­ga­stro­no­mi­che, cura­to­re pro­get­to Die­ta Mediterranea(2014 Croa­zia), docen­ze distret­ti pro­dut­ti­vi-turi­sti­ci e con­sor­zi tute­la; diret­to­re edi­to­ria­le Bubble’s Ita­lia Magazine(2016–2019); lea­der lean tra­de wine e‑commerce (2017–2018); docen­za eco­no­mia vino e eno­tu­ri­smo Lusve;  comi­ta­to scien­ti­fi­co di Aikal-Vene­zia Via del­la Seta–Delta Fiu­me Po; Comi­ta­to pro­mo­to­re tec­ni­co UnPO­Gran­de-Map per Une­sco; Comi­ta­to acca­de­mi­co scien­ti­fi­co vite-vino Ies-Lab Alta Irpi­nia; Comi­ta­to acca­de­mi­co turi­sti­co Alpe Adria District; Comi­ta­to scien­ti­fi­co Par­co Eccel­len­ze Jinan Italia-Cina.