Andrea Tusa e Giampietro Comolli nuovi collaboratori di Pantelleria Notizie

Andrea Tusa e Giampietro Comolli nuovi collaboratori di Pantelleria Notizie

08/11/2019 0 Di Redazione

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 147 volte!

La famiglia di Pantelleria Notizie si allarga con nomi eccellenti. Dopo Andrea Tusa, arriva anche il giornalista Giampietro Comolli.

Andrea Tusa

Andrea Tusa ha subito riscos­so empa­tia e approvazione con il suo pri­mo toc­cante arti­co­lo che rac­con­ta i dif­fi­cili momen­ti che la sua famiglia sta pas­san­do dopo la morte del padre Sebas­tiano Tusa e con la pri­ma parte del rac­con­to sul­la sua battaglia per sapere la ver­ità sul volo ET302. Di questo non ave­va­mo dub­bi, per­ché l’af­fet­to dei pan­teschi ver­so l’arche­ol­o­go e la sua famiglia è sem­pre sta­to grande.

Andrea si sta occu­pan­do di Pan­tel­le­ria, come face­va il padre, con una bor­sa di dot­tora­to in Scien­ze del pat­ri­mo­nio cul­tur­ale pres­so l’Università di Paler­mo, vin­ta lo scor­so anno, per svol­gere una ricer­ca di antropolo­gia sulle dinamiche innescate nel­la comu­nità pan­tesca dai pro­ces­si di pat­ri­mo­ni­al­iz­zazione UNESCO del­la Vite ad Alberel­lo e dei muret­ti a sec­co, e dall’istituzione del Par­co Nazionale di Pan­tel­le­ria. In più ha lavo­ra­to in varie ONG, ha svolto mis­sioni in Kenya e Egit­to come ‘Esper­to di Antropolo­gia’.

Oggi abbi­amo anche il piacere di annun­cia­re un’al­tra impor­tante col­lab­o­razione, quel­la con il gior­nal­ista Giampi­etro Comol­li, ormai di casa a Pan­tel­le­ria, dopo la sua parte­ci­pazione alle con­feren­ze del Pas­si­taly e la sua appro­fon­di­ta conoscen­za dei vini doc e del­lo zibib­bo di Pan­tel­le­ria.

Giampi­etro si occu­perà del mon­do del­la viti­coltura e del­l’enogas­trono­mia, così come del­la ques­tione Doc e del vino e del Pas­si­to di Pan­tel­le­ria di cui, anche recen­te­mente ha dife­so l’u­nic­ità a Offic­i­na Italia su RaiTre.

Per ren­dere l’idea del­l’im­por­tan­za che Giampi­etro ha sia nel mon­do del gior­nal­is­mo di set­tore che nel set­tore stes­so del­l’enogas­trono­mia, vi ripor­ti­amo un pic­co­lo stral­cio degli ulti­mi incar­ichi ricop­er­ti:

Con­sulente asso­ci­azioni enogas­tro­nomiche, cura­tore prog­et­to Dieta Mediterranea(2014 Croazia), docen­ze dis­tret­ti pro­dut­tivi-tur­is­ti­ci e con­sorzi tutela; diret­tore edi­to­ri­ale Bubble’s Italia Magazine(2016–2019); leader lean trade wine e‑commerce (2017–2018); docen­za econo­mia vino e eno­tur­is­mo Lusve;  comi­ta­to sci­en­tifi­co di Aikal-Venezia Via del­la Seta–Delta Fiume Po; Comi­ta­to pro­mo­tore tec­ni­co UnPOGrande-Map per Unesco; Comi­ta­to acca­d­e­mi­co sci­en­tifi­co vite-vino Ies-Lab Alta Irpinia; Comi­ta­to acca­d­e­mi­co tur­is­ti­co Alpe Adria Dis­trict; Comi­ta­to sci­en­tifi­co Par­co Eccel­len­ze Jinan Italia-Cina.