Eletto anche il pantesco Giovanni Peralta alla Confartigianato di Trapani

Eletto anche il pantesco Giovanni Peralta alla Confartigianato di Trapani

08/10/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 103 volte!

La Confartigianato Trapani rinnova la sua dirigenza.

Alla Presidenza Emanuele Virzì, Vice Presidente Giovanni Peralta di Pantelleria

Emanuele Virzì, 39 anni, è il nuo­vo Pres­i­dente del­la Con­far­ti­giana­to Tra­pani. Lo ha elet­to all’unanimità l’Assemblea dei Del­e­gati, a sua vol­ta defini­ta in queste set­ti­mane durante le assem­blee ter­ri­to­ri­ali, quelle delle fil­iere di cat­e­go­ria e dei movi­men­ti sin­da­cali.

Emanuele Virzì, il cui manda­to è quadri­en­nale, mantiene la car­i­ca di Pres­i­dente dell’ANAEPA l’Associazione provin­ciale delle Imp­rese Edili di Con­far­ti­giana­to Tra­pani.

Da chi mi ha pre­ce­du­to, dichiara Emanuele Virzì, so di rice­vere un’ered­ità impeg­na­ti­va, ma ciò che mi da forza è la certez­za di avere accan­to una squadra di Vice Pres­i­den­ti, Giun­ta e Fun­zionari com­pat­ta e deter­mi­na­ta e la fidu­cia che è sta­ta data a me ed a tut­ta la Pres­i­den­za Provin­ciale ci ono­ra. Vivi­amo un momen­to stori­co in cui le micro e pic­cole aziende han­no una neces­sità impel­lente, essere tute­lati sot­to l’aspet­to politi­co sin­da­cale, per questo moti­vo, la mia, sarà una pres­i­den­za vota­ta al raf­forza­men­to delle cat­e­gorie così da portar­ci ad un con­fron­to imme­di­a­to tra aziende, le Isti­tuzioni e le diri­gen­ze Con­far­ti­giana­to region­ali e nazion­ali, con noi nel ruo­lo di col­lante”

Il nuo­vo Pres­i­dente di Con­far­ti­giana­to Tra­pani è tito­lare di una ben avvi­a­ta impre­sa edile del­la provin­cia di Tra­pani.

Alla vicepres­i­den­za sono sta­ti elet­ti gli impren­di­tori Gio­van­ni Per­al­ta, impren­di­tore edile nato a Tra­pani, ma oper­ante da molti anni a Pan­tel­le­ria e Alber­to Maz­zonel­lo diri­gente provin­ciale del set­tore com­mer­cio di Con­far­ti­giana­to Tra­pani. Tutte le cariche di rap­p­re­sen­tan­za all’interno di Con­far­ti­giana­to sono svolte gra­tuita­mente e con spir­i­to di servizio.

Al ruo­lo di Seg­re­tario Provin­ciale Francesco La Francesca.

Con­far­ti­giana­to Tra­pani, dichiara Francesco La Francesca, con­tin­ua ad inve­stire per miglio­rare la qual­ità dei servizi offer­ti, ma inutile nascon­dere o sminuire le dif­fi­coltà eco­nomiche per le micro e pic­cole aziende, in un momen­to stori­co che dura da trop­pi anni ormai, ma dal­la parte delle aziende che rap­p­re­sen­ti­amo c’è la solid­ità di una asso­ci­azione che, nel­la Provin­cia di Tra­pani, è diven­ta­ta un pun­to di rifer­i­men­to per sem­pre più imp­rese e con il raf­forza­men­to delle cat­e­gorie volu­to dal­la nuo­va squadra di Pres­i­den­za, con Emanuele Virzì in capo, è sta­ta data a noi fun­zionari una nuo­va sfi­da. Lib­ertà, onestà, effi­cien­za e com­bat­tiv­ità con­tin­uer­an­no ad essere gli ide­ali che ci guider­an­no nel­lo stare accan­to alle imp­rese”.

Ai lavori sono inter­venu­ti il Pres­i­dente del­la Fed­er­azione Regionale di Con­far­ti­giana­to Giuseppe Pez­za­ti ed il Seg­re­tario Regionale Andrea Di Vin­cen­zo.

La Con­far­ti­giana­to è la più grande asso­ci­azione d’imprese d’Europa, ha 700.000 soci e 1200 sportel­li in Italia, con­tin­ua Francesco La Francesca, la nos­tra Asso­ci­azione Provin­ciale opera da 11 anni sul ter­ri­to­rio per la tutela delle pic­cole e medie imp­rese. Sul ter­ri­to­rio è pre­sente con 9 sedi, ma di nuove se ne stan­no aggiun­gen­do. In noi sono anco­ra vivi i ricor­di di quan­do, 10 anni fa, l’associazione era com­pos­ta da 76 asso­ciati a liv­el­lo provin­ciale men­tre nel cor­so di questo peri­o­do le imp­rese che ci han­no dato fidu­cia han­no rasen­ta­to le 1.100 unità con un trend sem­pre in cresci­ta, facen­do di Con­far­ti­giana­to Tra­pani l’Associazione Provin­ciale Sicil­iana di Con­far­ti­giana­to più numerosa per asso­ciati, sec­on­da soltan­to alla sede Provin­ciale di Paler­mo.

Negli 11 anni di vita di Con­far­ti­giana­to Tra­pani si sono suc­ce­du­ti alla pres­i­den­za Orazio Bilar­do e Rosario Sanguedolce. Ora, per i prossi­mi quat­tro anni, sarà quin­di Emanuele Virzì a guidare l’Associazione.


Nel­la foto (da destra ver­so sin­is­tra) Andrea Di Vin­cen­zo, Gio­van­ni Per­al­ta, Emanuele Virzì, Giuseppe Pez­za­ti, Alber­to Maz­zonel­lo, Francesco La Francesca.