Pantelleria: non parte il Volo Dat. I passeggeri in rivolta

Pantelleria: non parte il Volo Dat. I passeggeri in rivolta

29/06/2019 0 Di Francesca Marrucci

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1668 volte!

di Francesca Mar­ruc­ci

Dove­va par­tire alle 9.40 di ques­ta mat­ti­na il Volo Dat Pan­tel­le­ria-Paler­mo, ma attual­mente, alle 11.40, anco­ra non si sa quan­do e se par­tirà.

Già la dif­fi­coltà sta­mane ad atter­rare ave­va ritarda­to il Volo come altri, ma la cosa che più ha fat­to infu­ri­are i passeg­geri è che una vol­ta atter­ra­to e effet­tua­to il con­trol­lo al gate, questi sono pri­ma sta­ti tenu­ti cir­ca 10 minu­ti sul un bus di servizio navet­ta, poi fat­ti dis­cen­dere e ripor­tati sen­za alcu­na spie­gazione.

In molti lamen­tano che questo suc­cede spes­so con i voli che van­no a Paler­mo e che i voli per il nord abbiano la prece­den­za.

Gli assis­ten­ti di ter­ra, in evi­dente dif­fi­coltà, non dan­no infor­mazioni per­ché non ne han­no.

I passeg­geri che ave­vano varie coin­ci­den­ze per il nord e le han­no perse sono ovvi­a­mente i più agi­tati.

Si atten­dono svilup­pi dal cap­i­tano del Volo Dat fer­mo sul­la pista da più di mezz’ora e intan­to si cer­ca di tenere cal­mi i passeg­geri stremati dal cal­do e dall’attesa.

Aggior­na­men­to: dopo 40 minu­ti è sta­to comu­ni­ca­to ai passeg­geri che l’aereo sta aspet­tan­do il riforn­i­men­to di car­bu­rante.

Aggior­na­men­to delle 12.50: la Dat ha comu­ni­ca­to che c’è un guas­to tec­ni­co all’aeromobile e ne sta approntan­do un altro di ris­er­va. Sono ormai 3 ore e mez­za che i passeg­geri aspet­tano di par­tire. Dal­la Dat intan­to sem­bra arriver­an­no dei buoni pasti, ma per ora non se ne vedono.

Aggior­na­men­to delle 13.30: sen­za nem­meno una bot­tigli­et­ta d’acqua offer­ta, alla fine la Dat avvisa che un nuo­vo aero­mo­bile più pic­co­lo è pron­to e si può pro­cedere all’imbarco con più di 4 ore di ritar­do. I passeg­geri sono in atte­sa di pot­er scen­dere dal­la navet­ta di servizio e non cre­dono anco­ra di pot­er­si imbar­care. Sono rimasti gli uni­ci in aero­por­to da qua­si due ore.