Pantelleria, pubblicata la gara per lavori sulle strade per il Lago di Venere

Pantelleria, pubblicata la gara per lavori sulle strade per il Lago di Venere

08/02/2019 0 Di Redazione

Que­sto arti­co­lo è sta­to let­to 702 volte!

Pubblicata dalla Regione Sicilia la Gara per risistemare i crolli che hanno interessato le strade che portano al Lago di Venere a Pantelleria

Da sem­pre meta pri­vi­le­gia­ta di miglia­ia di turi­sti duran­te la sta­gio­ne esti­va, le acque ter­ma­li del lago di Vene­re e di Cala Gadir, a Pan­tel­le­ria, rischia­no di resta­re zona off limit a cau­sa dei mas­si che minac­cia­no di crol­la­re sul­le stra­de che con­sen­to­no di rag­giun­ger­le. Un’e­ve­nien­za che la Regio­ne vuo­le asso­lu­ta­men­te scon­giu­ra­re ed è per que­sto che l’Uf­fi­cio con­tro il dis­se­sto idro­geo­lo­gi­co, gui­da­to dal gover­na­to­re Nel­lo Musu­me­ci, ha pub­bli­ca­to la gara – per un impor­to di oltre due milio­ni – per asse­gna­re i lavo­ri di con­so­li­da­men­to dei due costo­ni rocciosi. 

“Biso­gne­rà con­ci­lia­re l’e­si­gen­za di met­te­re al più pre­sto in sicu­rez­za due aree nevral­gi­che per l’e­co­no­mia del­l’i­so­la con la neces­si­tà di sal­va­guar­da­re e di rispet­ta­re il patri­mo­nio natu­ra­le che custo­di­sco­no – spie­ga Musu­me­ci – . Nel limi­te del pos­si­bi­le si dovrà, dun­que, trat­ta­re di inter­ven­ti mira­ti e che non sia­no inva­si­vi per l’am­bien­te circostante”.

A Cala Gadir le ope­ra­zio­ni dovreb­be­ro richie­de­re tem­pi velo­ci, con­si­de­ra­to che si trat­te­rà soprat­tut­to di rimuo­ve­re una pila di mas­si insta­bi­li men­tre, per il lago di Vene­re – così come è con­tem­pla­to anche nel ban­do – una solu­zio­ne tem­po­ra­nea per con­sen­ti­re già la pros­si­ma esta­te ai visi­ta­to­ri di rag­giun­ger­lo potreb­be esse­re quel­la di crea­re un sen­tie­ro alter­na­ti­vo che por­ti in Con­tra­da Bugeber.

Pantelleria