Pantelleria: esercitazione di sicurezza all’aeroporto

Pantelleria: esercitazione di sicurezza all’aeroporto

18/12/2018 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 173 volte!

L’Amministrazione comunale ringrazia tutti gli Enti coinvolti

Si è svol­ta nei giorni scor­si l’esercitazione rel­a­ti­va alle pro­ce­dure di emer­gen­za in caso di inci­dente e di soc­cor­so delle per­sone che uti­liz­zano gli aero­mo­bili per gli sposta­men­ti, pro­mossa dall’ENAC, in attuazione del Piano di Emer­gen­za Aero­por­tuale (PEA).

L’Amministrazione comu­nale coglie l’oc­ca­sione per ringraziare tut­ti gli Enti coin­volti in ques­ta oper­azione di poten­zi­a­men­to e ver­i­fi­ca del fun­zion­a­men­to del­la sicurez­za aero­por­tuale in caso di maxi emer­gen­za.

Lo sce­nario sim­u­la­to nell’emergenza prevede­va l’incidente di un aero­mo­bile tipo Being 717 che, a causa di un’avaria ad un motore, chiede­va l’atterraggio di emer­gen­za a Pan­tel­le­ria. L’aeromobile, con 117 passeg­geri a bor­do, oltre ai cinque mem­bri dell’equipaggio, dopo un atter­rag­gio dif­fi­cile, ter­mi­na­va la sua cor­sa a fon­do pista pren­den­do fuo­co.

Nel ringraziare tut­ti gli Enti isti­tuzional­mente coin­volti nel­lo sce­nario sim­u­la­to, che con alta pro­fes­sion­al­ità han­no svolto i ruoli a loro deman­dati (ENAC, ENAV, Vig­ili del Fuo­co, Croce Rossa Ital­iana, GAP, Secu­ri­ty, Aero­nau­ti­ca Mil­itare, Forze dell’Ordine, Polizia Municipale,118, etc), ris­er­vo un par­ti­co­lare plau­so agli alun­ni e ai docen­ti volon­tari dell’Istituto Supe­ri­ore V. Alman­za che con seri­età han­no assun­to il ruo­lo di fig­u­ran­ti (vit­time, famil­iari, ille­si, ami­ci, ecc…) atte­nen­dosi scrupolosa­mente alle indi­cazioni loro impar­tite.

Ringrazi­amo, inoltre, il grup­po comu­nale di volon­tari di Pro­tezione Civile che si sono dis­tin­ti con le loro azioni con­crete e fun­zion­ali in coop­er­azione atti­va con il cen­tro oper­a­ti­vo comu­nale di pro­tezione civile (COC), che è tenu­to anch’esso ad atti­var­si in caso di emer­gen­ze, nel­la qual­ità di respon­s­abile delle attiv­ità di pro­tezione civile a liv­el­lo comunale/locale.

E’ un orgoglio immen­so, per me Sin­da­co, aver rice­vu­to i com­pli­men­ti dalle par­ti inter­es­sate per i nos­tri volon­tari, che servirà a sti­mo­lare ancor di più l’o­bi­et­ti­vo di ques­ta ammin­is­trazione di dotare di una sede deg­na la Pro­tezione Civile e cer­care di sod­dis­fare tutte quelle neces­sità per ren­dere i nos­tri volon­tari orgogliosi di far parte di questo grup­po di gran­di donne e uomi­ni che non lesinano impeg­no ogni vol­ta che ven­gono chia­mati in causa.

Il Sin­da­co Vin­cen­zo Cam­po

 

Seguici e met­ti un Like:
error